Aforismi - Frammenti dell’anima

di Floriana Porta
lunedì 31 novembre 2008.
 

Da dove giunge il vento? ... forse dalle tue labbra?

La voce dell’immensità è la voce dell’amore.

Persa nel buio, inghiotto silenzi spettrali.

M’ubriaco d’ignoto.

Senza di te, sarò una stella senza occhi, né voce... e mai brillerò!

Nella penombra della vita, percorro la grande via d’argento dell’eternità.

L’amore è una briciola d’irrealtà, oltre la realtà.

Mi son smarrita nel labirinto dell’etere.

Nello splendore della luna si compie la mia ultima metamorfosi.

M’interrogo sull’origine dei miei pensieri.

Accarezzo universi siderei.

L’amore è un viaggio verso gli abissi.

Lo splendore della luce divina dissipa le tenebre spirituali.

L’Arte è espressione dello spirito.

Dio è la fabbrica della gioia.

Tra le pieghe dell’anima s’annida l’infinito.

La poesia è il sorriso dell’aurora.

Nel silenzio, mi nutro di stelle.

L’Arte è musica mentale.

L’Arte è l’unione di forme e colori infiniti.


Rispondere all'articolo

Forum