Inviare un messaggio

In risposta a:
Vattimo professore, professione Vattimo

Prof. Gianni Vattimo: solo una chicca: l’elenco dei rappresentanti istituzionali comunali di San Giovanni in Fiore, con, specificati, titolo di studio e professione. Si riapre il caso Vattimo?

sabato 15 luglio 2006 di Emiliano Morrone
Cliccando sull’icona, si apre una pagina con l’elenco dei rappresentanti istituzionali in municipio di San Giovanni in Fiore. La lista è corredata del rispettivo titolo di studio e della professione esercitata. Varrebbe riprendere un ragionamento tipico della cultura locale: l’assegnazione d’una precisa importanza sulla base del (supposto) valore sociale dell’individuo. Si riaprirebbe, così, il caso Vattimo?
Rispondeteci. Federico, Biasi, Vincenzo e Mauro, cominciate voi a scrivere. (...)

In risposta a:

> Prof. Gianni Vattimo: solo una chicca: l’elenco dei rappresentanti istituzionali comunali di San Giovanni in Fiore, con, specificati, titolo di studio e professione. Si riapre il caso Vattimo?

sabato 15 luglio 2006

Caro Biagio,

forse hai ragione. Infatti ho specificato fin dall’inizio di non conoscere le vicende personali e, più interessante, politiche del prof. Vattimo riguardo la vostra cittadina. Non ho alcuna idea a tal proposito. Certo che, un filosofo, che nel contempo è anche giornalista e luminare dell’università, forse non ha quelle capacità manageriali che dici. Per questo ho detto che, da solo, il prof. Vattimo non riuscirebbe a "reggere" una legislatura. Come gli ecomusei, i musei del territorio, sono inseriti nel territorio perchè nati dal territorio stesso, forse il vostro paese ha bisogno sia di competenze prettamente manageriali per quanto riguarda la sfera socioeconomica, e di competenze meramente umane ed umanistiche come quelle possedute da Vattimo. Umane perchè riguardano le persone (voi, gli abitanti), umanistiche per i valori che la società florense può esprimere se indirizzata politicamente su un binario che non sia morto.

Però, ti ripeto, non conosco le problematiche del vostro paese. Forse sono comuni a quelle di tanti altri, forse anche di Castrovillari, o forse sono completamente diverse. Forse il vostro paese risente dell’attrazione turistica che ha, per esempio, Camigliatello. Ma, ripeto ancora, non ne so molto, devo dire la verità.

Il mio era solo un ragionamento "per sentito dire" e puramente generale, solo intuizioni e supposizioni. Spero, però, che la città di Gioacchino riesca a risollevarsi, grazie all’ausilio di persone capaci, da determinate situazioni che di certo non giovano nè all’immagine stessa della città, nè tantomeno a quella dei suoi abitanti.

Sempre cordialmente, ti saluto.

Mauro Diana.


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: