Inviare un messaggio

In risposta a:

Cittadinanza florense al telecronista cinese - di Antonio Zappone

martedì 18 luglio 2006 di Antonio Zappone
Non c’è dubbio. In un baleno, deciso all’istante. Senza esitazioni o divisioni.
San Giovanni in Fiore ha concesso all’unanimità la cittadinanza onoraria al telecronista cinese passato alla storia per la sua partigianeria verso l’Italia.
La nazionale di calcio è il nostro più grande patrimonio: viene ancor prima del Colosseo, di Dante e della Carta Costituzionale. "Il calcio, scriveva il compianto Morrone in una sua lirica, est le roi", illuministicamente illuminandoci sulle implicazioni (...)

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: