Inviare un messaggio

In risposta a:
Religione e Politica di"Mammona", del Dollaro e del "caro-prezzo" ("Deus caritas est")!!!

SULL’INCONTRO DI RATZINGER - BENEDETTO XVI E BUSH. LA CRISI DEL CATTOLICESIMO ROMANO E DELLA DEMOCRAZIA AMERICANA NON SI RISOLVE... RILANCIANDO UNA POLITICA OCCIDENTALE DA SACRO ROMANO IMPERO

domenica 10 giugno 2007 di Emiliano Morrone
di Federico La Sala*
A mio parere, oggi, noi stiamo per cadere definitivamente nella palude più nera, che più nera non si può - a tutti i livelli. A prendere dal lato culturale la ‘cosa’, io direi che anche l’intera classe intellettuale (e non solo politica ed economica) ci è caduta e ci sta cadendo definitivamente (basta ri-vedere e ri-considerare l’atteggiamento nei confronti del “berlusconismo” - al di là di poche luminose eccezioni, e della grande determinazione di (...)

In risposta a:

> LA CRISI DEL CATTOLICESIMO ROMANO E DELLA DEMOCRAZIA AMERICANA --- La Corte Suprema degli Stati Uniti approva la Legge sanitaria (di Adam Liptak e John H. Cushman Jr).

venerdì 29 giugno 2012

La Corte Suprema degli Stati Uniti approva la Legge sanitaria

di Adam Liptak e John H. Cushman Jr

in “The New York Times” del 28 giugno 2012 (traduzione di Maria Teresa Pontara Pederiva)

La Corte Suprema ha approvato oggi, giovedì 28 giugno, l’estensione dell’assistenza sanitaria contenuta nella revisione alla Legge sanitaria proposta dal presidente Obama, affermando che è lecito affidare al Congresso il potere di alzare le tasse per garantirne la copertura finanziaria.

Il voto è stato di 5 favorevoli contro 4 contrari con il presidente della Corte Suprema, John G. Roberts Jr., che sì è schierato dalla parte dei membri liberal del tribunale.

La decisione rappresenta una vittoria per il presidente Obama e tutti i Democratici del Congresso, dal momento che è stata confermata la linea centrale dell’attuale presidenza. La sentenza della Corte ha riaffermato i cosiddetti diritti individuali secondo i quali sarà consentito alla stragrande maggioranza dei cittadini americani di poter usufruire d’ora in poi di un’assicurazione sanitaria, e in caso contrario sono previste sanzioni.


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: