Poster un message

En réponse à :
Per l’inizio del dialogo, quello vero (B. Spinelli)

ITALIA E PAKISTAN : LA DIVINA COMMEDIA (Dante Alighieri) E IL POEMA CELESTE (Muhammad Iqbal). Ri-leggiamo insieme... le due opere e i due Autori ! Un’ipotesi di rilettura di DANTE .... e un appello per un convegno e per il Pakistan !!!

DANTE PER LA PACE, PER LA PACE TRA LE RELIGIONI E TUTTI I POPOLI.
vendredi 9 novembre 2007 par Federico La Sala
[...] W O ITALY ... Dopo di lui, in Vaticano, č tornata la confusione, la paura, e la volontā di potenza e di dominio. Un delirio grande, al di qua e al di lā del Tevere, ma La Legge dei nostri ‘Padri’ e delle nostre ‘Madri’ Costituenti č sana e robusta ... Dante č riascoltato a Firenze, come in tutta Italia - e nel mondo. Anche nel Pakistan - memori del “Poema Celeste” (Muhammad Iqbal) - la Commedia non č stata dimenticata !!! [...]
PICCHIARE LE DONNE. DIO, UOMINI E DONNE : (...)

En réponse à :

> ITALIA E PAKISTAN : LA DIVINA COMMEDIA (Dante Alighieri) E IL POEMA CELESTE (Muhammad Iqbal). --- Pakistan, elezioni il 6 settembre per il successore di Musharraf. La decisione della commissione elettorale dopo le dimissioni dell’ex generale

vendredi 22 août 2008


-  La decisione della commissione elettorale dopo le dimissioni dell’ex generale
-  Saranno il Parlamento e le assemblee provinciali a designare il nuovo presidente

-  Pakistan, elezioni il 6 settembre
-  per il successore di Musharraf

ISLAMABAD - Il successore di Pervez Musharraf, dimessosi il 18 agosto, sarā eletto il prossimo 6 settembre. La decisione č stata presa dalla commissione elettorale pachistana e il successore di Musharraf sarā eletto dal Parlamento e dalle assemblee provinciali.

"Il candidato vincitore verrā annunciato il giorno stesso e le candidature potranno essere presentate a partire dal 26 agosto", ha detto il segretario della commissione, Kanwar Dilshad. Le candidature potranno poi essere ritirate entro il 30 agosto. Non č stata annunciata una data limite per le presentazioni. Al voto parteciperanno i deputati del parlamento federale e delle assemblee provinciali.

Asif Ali Zardari, 52 anni, vedovo di Benazir Bhutto, sarā il candidato leader del Partito Popolare Pachistano, mentre il primo ministro Nawaz Sharif rappresenterā il Partito della Lega Musulmana Pachistana.

Capo dello Stato ad interim č il presidente del Senato Mohammedmian Soomro, considerato un fedelissimo di Musharraf e quindi senza possibilitā di essere confermato nell’incarico. L’attuale governo pachistano aveva costretto Musharraf alle dimissioni minacciando di avviare una procedura di impeachment contro di lui e accusandolo di aver violato la Costituzione. Lo scorso febbraio, due mesi dopo la morte di Benazir Bhutto in un attentato, il partito dell’ex generale aveva perso le elezioni politiche.

* la Repubblica, 22 agosto 2008.


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :