Poster un message

En réponse à :
Per l’inizio del dialogo, quello vero (B. Spinelli)

ITALIA E PAKISTAN : LA DIVINA COMMEDIA (Dante Alighieri) E IL POEMA CELESTE (Muhammad Iqbal). Ri-leggiamo insieme... le due opere e i due Autori ! Un’ipotesi di rilettura di DANTE .... e un appello per un convegno e per il Pakistan !!!

DANTE PER LA PACE, PER LA PACE TRA LE RELIGIONI E TUTTI I POPOLI.
vendredi 9 novembre 2007 par Federico La Sala
[...] W O ITALY ... Dopo di lui, in Vaticano, č tornata la confusione, la paura, e la volontā di potenza e di dominio. Un delirio grande, al di qua e al di lā del Tevere, ma La Legge dei nostri ‘Padri’ e delle nostre ‘Madri’ Costituenti č sana e robusta ... Dante č riascoltato a Firenze, come in tutta Italia - e nel mondo. Anche nel Pakistan - memori del “Poema Celeste” (Muhammad Iqbal) - la Commedia non č stata dimenticata !!! [...]
PICCHIARE LE DONNE. DIO, UOMINI E DONNE : (...)

En réponse à :

> ITALIA E PAKISTAN : LA DIVINA COMMEDIA (Dante Alighieri) E IL POEMA CELESTE (Muhammad Iqbal). --- STRAGE IN PAKISTAN : RIVENDICATA DA FEDAYIN ISLAM.

lundi 22 septembre 2008

Ansa » 2008-09-22 18:08

STRAGE IN PAKISTAN : RIVENDICATA DA FEDAYIN ISLAM

DUBAI - I Fedayin dell’Islam (Seguaci dell’Islam), un gruppo poco conosciuto, hanno rivendicato l’attentato di sabato contro l’hotel Marriott a Islamabad, nel quale hanno perso la vita almeno 53 persone. Ne ha dato notizia oggi la tv satellitare Al Arabiya. Un portavoce del gruppo ha chiamato il corrispondente di Al Arabiya a Islamabad e ha avanzato diverse richieste al governo pachistano, inclusa la fine della cooperazione con gli Stati Uniti.


Due sospetti terroristi legati all’attentato di sabato sera all’hotel Marriott di Islamabad sono stati arrestati dalla polizia pachistana. Lo riferisce la televisione Dawn.

I due sarebbero legati ad al Qaida e uno dei due giā ricercato per un tentativo di uccisione dell’ex presidente pachistano Pervez Musharraf. L’arresto č avvenuto a Gujaranwala, una cittā della provincia orientale pachistana del Punjab, tra Lahore e Islamabad. Altre tre persone sono state arrestate, per essere interrogate, in una moschea del distretto di Kharian, tra Lahore e Islamabad.

Sono considerate concluse, in molte parti dell’Hotel Marriott, le operazioni di ricerca di altre vittime. Lo riferisce la televisione pachistana Geo Tv.

I soccorritori avrebbero cercato in tutte le 298 stanze dell’albergo e nella maggior parte della struttura e, secondo quanto ha riferito la tv, non ci sarebbero possibilitā di trovare altre vittime nell’albergo distrutto. Gli investigatori hanno comunicato di aver completato le prime indagini sull’attentato terroristico e che un primo dossier sulle modalitā dell’attentato sarā reso noto oggi.

Gli ingegneri hanno detto che la struttura e le fondamenta dell’albergo sono solide e sicure, il piano terra e il tetto sono state danneggiati dall’esplosione. Nonostante il crollo di una piccola parte della parte posteriore, gli ingeneri escludono la possibilitā che l’intera struttura possa crollare. Sadruddin Hashwani, il proprietario pachistano dell’albergo, ha detto di voler ricostruire in tre mesi l’hotel e che nessun dipendente perderā il lavoro.


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :