Poster un message

En réponse à :
Per l’inizio del dialogo, quello vero (B. Spinelli)

ITALIA E PAKISTAN : LA DIVINA COMMEDIA (Dante Alighieri) E IL POEMA CELESTE (Muhammad Iqbal). Ri-leggiamo insieme... le due opere e i due Autori ! Un’ipotesi di rilettura di DANTE .... e un appello per un convegno e per il Pakistan !!!

DANTE PER LA PACE, PER LA PACE TRA LE RELIGIONI E TUTTI I POPOLI.
vendredi 9 novembre 2007 par Federico La Sala
[...] W O ITALY ... Dopo di lui, in Vaticano, è tornata la confusione, la paura, e la volontà di potenza e di dominio. Un delirio grande, al di qua e al di là del Tevere, ma La Legge dei nostri ‘Padri’ e delle nostre ‘Madri’ Costituenti è sana e robusta ... Dante è riascoltato a Firenze, come in tutta Italia - e nel mondo. Anche nel Pakistan - memori del “Poema Celeste” (Muhammad Iqbal) - la Commedia non è stata dimenticata !!! [...]
PICCHIARE LE DONNE. DIO, UOMINI E DONNE : (...)

En réponse à :

>PAKISTAN - Lo strano caso dei ’fratellini del sole’ : nel corso della giornata sono attivi e vivaci, come tutti i loro coetanei, ma all’imbrunire cadono in catalessi. I medici non si spiegano l’origine della paresi.

vendredi 6 mai 2016

Pakistan, lo strano caso dei ’fratellini del sole’ : si paralizzano al tramonto

I due ragazzini hanno 9 e 13 anni. Nel corso della giornata sono attivi e vivaci, come tutti i loro coetanei, ma all’imbrunire cadono in catalessi. I medici non si spiegano l’origine della paresi *

E’ UN CASO misterioso che i medici in Pakistan non riescono a spiegarsi : al tramonto due fratelli di 9 e di 13 anni si paralizzano. E’ come se entrassero in catalessi. Con il buio non riescono più a muoversi. Per questo sono stati ribattezzati i "bambini del sole". Di giorno sono due ragazzini vivaci e attivi, si muovono e giocano come tutti i loro coetanei. Ma all’imbrunire si fermano e cadono in una sorta di stato vegetativo.

I medici. I medici che li seguono non sono riusciti a fare una diagnosi precisa. "Non riesco a capire che cosa succede - spiega Javed Akram, docente di medicina all’Istituto di Scienze mediche, in Pakistan - e non ho nessuna idea di che cosa provochi questi sintomi. Per noi questo caso è una sfida, i nostri medici stanno facendo una serie di test per capire come mai i fratelli sono vivaci durante il giorno e non riescono né ad aprire gli occhi, né a parlare quando il sole tramonta".

La famiglia. I due giovani provengono da una famiglia povera e il governo sta fornendo loro cure gratuite a Islamabad. Campioni del loro sangue sono stati mandati all’estero per ulteriori esami. I ricercatori stanno anche raccogliendo campioni di terra e di materiali che si trovano nell’abitazione della famiglia, per capire se ci possa essere una sostanza all’origine del problema.

Al buio. Il padre, Mohammad Hashim, abita con i ragazzini in un villaggio vicino a Quetta. Lui e sua moglie sono cugini. Due dei loro sei figli sono morti in tenera età, mentre gli altri bambini non hanno problemi di salute. Hashim è tranquillo. Spiega il misterioso fenomeno ricorrendo alla saggezza popolare. "I mie figli prendono tutta la loro energia dal sole", dice. Ma i medici escludono questa ipotesi perché i ragazzini si muovono durante il giorno anche se si trovano in una stanza buia.

* la Repubblica, 06 maggio 2016


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :