Poster un message

En réponse à :
Per l’inizio del dialogo, quello vero (B. Spinelli)

ITALIA E PAKISTAN : LA DIVINA COMMEDIA (Dante Alighieri) E IL POEMA CELESTE (Muhammad Iqbal). Ri-leggiamo insieme... le due opere e i due Autori ! Un’ipotesi di rilettura di DANTE .... e un appello per un convegno e per il Pakistan !!!

DANTE PER LA PACE, PER LA PACE TRA LE RELIGIONI E TUTTI I POPOLI.
vendredi 9 novembre 2007 par Federico La Sala
[...] W O ITALY ... Dopo di lui, in Vaticano, è tornata la confusione, la paura, e la volontà di potenza e di dominio. Un delirio grande, al di qua e al di là del Tevere, ma La Legge dei nostri ‘Padri’ e delle nostre ‘Madri’ Costituenti è sana e robusta ... Dante è riascoltato a Firenze, come in tutta Italia - e nel mondo. Anche nel Pakistan - memori del “Poema Celeste” (Muhammad Iqbal) - la Commedia non è stata dimenticata !!! [...]
PICCHIARE LE DONNE. DIO, UOMINI E DONNE : (...)

En réponse à :

> PAKISTAN, ASSALTO AL QUARTIERE GENERALE DELL’ESERCITO. IN OSTAGGIO 15 AGENTI DI SICUREZZA. RIVENDICAZIONE DEI TALEBANI.

samedi 10 octobre 2009


-  Stamattina avevano assaltato il quartier generale dell’esercito
-  Gli aggressori fuggiti con gli ostaggi. Rivendicazione dei talebani

-  Pakistan, assalto al quartier generale
-  In ostaggio 15 agenti di sicurezza

RAWALPINDI - Sono 15 gli agenti delle forze di sicurezza sequestrati dai terroristi a Rawalpindi, spiega il portavoce militare Athar Abbas, precisando che il commando è composto da almeno quattro o cinque islamisti. I militanti avevano attaccato due posti di blocco all’ingresso del quartier generale delle forze armate alle 11.30 (le 7.30 di questa mattina in Italia). L’assalto è stato rivendicato dal gruppo dei talebani pachistani di Amjad Farooqi, contro la crescente influenza degli Stati Uniti in Pakistan.

La dinamica dell’agguato - Tutto era cominciato in mattinata con un attacco al presidiatissimo quartier generale dell’esercito a Rawalpindi che ha causato la morte di quattro terroristi e di sei militari. L’assalto al quartier generale di Rawalpindi si è presto trasformato in una crisi con ostaggio. Un gruppo di talebani si è asserragliato in uffici adiacenti alla caserma. "Stanno trattenendo alcuni nostri soldati" ha detto una fonte militare, "è una crisi con ostaggi : chiedono il rilascio di alcuni loro compagni" In un primo tempo le autorità pachistane avevano detto che la situazione era sotto controllo e che due miliziani erano riusciti a sfuggire allo scontro a fuoco. In realtà, si è appreso in seguito, un numero più consistente di terroristi ha sequestrato alcuni soldati e li tiene in ostaggio. "Ci sono più di due terroristi che hanno catturato alcuni soldati" ha detto il generale Athar Abbas alla tv pachistana, "li abbiamo circondati e stiamo facendo di tutto per portare in salvo i nostri".

Non si ferma l’escalation di violenza in Pakistan - Appena ieri Peshawar era stata teatro di un attentato costato la vita a una cinquantina di civili. La spirale di violenza si è aggravata dopo l’uccisione, nell’agosto scorso, del leader talebano Baitullah Mehsud, durante un attacco statunitense. L’esercito pachistano è impegnato in una serie di operazioni militari contro i talebani in varie aree del nord-ovest del Paese.

* la Repubblica, 10 ottobre 2009


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :