Poster un message

En réponse à :
Per l’inizio del dialogo, quello vero (B. Spinelli)

ITALIA E PAKISTAN : LA DIVINA COMMEDIA (Dante Alighieri) E IL POEMA CELESTE (Muhammad Iqbal). Ri-leggiamo insieme... le due opere e i due Autori ! Un’ipotesi di rilettura di DANTE .... e un appello per un convegno e per il Pakistan !!!

DANTE PER LA PACE, PER LA PACE TRA LE RELIGIONI E TUTTI I POPOLI.
vendredi 9 novembre 2007 par Federico La Sala
[...] W O ITALY ... Dopo di lui, in Vaticano, č tornata la confusione, la paura, e la volontā di potenza e di dominio. Un delirio grande, al di qua e al di lā del Tevere, ma La Legge dei nostri ‘Padri’ e delle nostre ‘Madri’ Costituenti č sana e robusta ... Dante č riascoltato a Firenze, come in tutta Italia - e nel mondo. Anche nel Pakistan - memori del “Poema Celeste” (Muhammad Iqbal) - la Commedia non č stata dimenticata !!! [...]
PICCHIARE LE DONNE. DIO, UOMINI E DONNE : (...)

En réponse à :

> ITALIA E PAKISTAN : LA DIVINA COMMEDIA (Dante Alighieri) E IL POEMA CELESTE (Mohammad Iqbal). Ri-leggiamo insieme... le due opere e i due Autori ! ... PAKISTAN : ELEZIONI RINVIATE A FEBBRAIO.

mardi 1er janvier 2008

PAKISTAN : ELEZIONI RINVIATE A FEBBRAIO *

ISLAMABAD - Le elezioni legislative e provinciali previste in Pakistan per l’8 gennaio sono rinviate al mese di febbraio. Lo ha dichiarato un alto responsabile della commissione elettorale a cinque giorni dall’uccisione della leader dell’opposizione Benazir Bhutto in un attentato suicida. ’’Le elezioni non saranno procrastinate oltre - ha dichiarato una fonte anonima all’Afp - pensiamo che avranno luogo verso la fine del prossimo mese’’, ha aggiunto. La commissione elettorale pachistana ha fatto sapere che annuncerā ufficialmente domani la nuova data delle elezioni legislative . "Annunceremo la data domani, dopo consultazioni con i partiti politici", ha detto il segretario della commissione elettorale Dilshad.

’IMPOSSIBILE’ FARE LE ELEZIONI L’8 GENNAIO - Tenere in Pakistan le elezioni legislative nella data prevista dell’8 gennaio č"impossbile" a causa delle violenze seguite all’assassinio di Benazir Bhutto. Lo ha detto oggi il portavoce della commissione elettorale, che annuncerā ufficialmente domani la nuova data del voto. Ieri il Partito del popolo pachistano (Ppp) dell’ex premier Benazir Bhutto si era detto contrario un rinvio delle elezioni, che - era stato fatto notare - andrebbe a vantaggio degli avversari politici. La crisi politica in Pakistan continua intanto a condizionare negativamente la Borsa di Karachi, data oggi in calo di quasi il 4%, dopo che ieri aveva chiuso con un tonfo del 4,7%.

MARCIA INDIETRO DEL GOVERNO SULLA MORTE - Il governo pachistano ha fatto dietro front sulla sua versione ufficiale dei fatti sulla morte di Benazir Bhutto. Secondo quanto riferiscono i giornali indiani, citando l’agenzia indiana Pti, il ministro degli interni pro tempore, Hamid Nawaz Khan, in un incontro con i direttori dei giornali pachistani di ieri, avrebbe "chiesto scusa" e avrebbe chiesto di "perdonare e ignorare" le affermazioni fatte il giorno dopo l’attentato dal suo portavoce, Javed Iqbal Cheema, secondo cui la Bhutto sarebbe deceduta dopo aver battuto la testa su una maniglia del tettuccio della sua jeep blindata. Una versione, questa, giā definita una "bugia" dal Partito del Popolo Pachistano (Ppp) di Benazir Bhutto. Video sull’attentato diffusi nei giorni scorsi hanno invece mostrato immagini di due terroristi che da dietro sparavano alla ex primo ministro.

DOMANI DISCORSO DI MUSHARRAF ALLA NAZIONE - Il presidente pachistano Pervez Musharraf terrā domani sera un discorso alla nazione, a sei giorni dall’assassinio della leader dell’opposizione Benazir Bhutto che ha scatenato una ondata di violenze e scontri in tutto il paese. Lo ha detto oggi alla Afp il portavoce di Musharraf. "Il presidente parlerā alla nazione domani ale 20:00 (le 15:00 Gmt)", ha detto l portavoce Rashid Qureshi, senza fornire particolari sul contenuto del discorso. La commissione elettorale ha detto oggi che annuncerā ufficialmene domani la nuova data delle elezioni legislative giā previste per l’8 gennaio ma che saranno con ogni proabilitā rinviate dopo l’uccisione di Benazir Bhutto.

* Ansa » 2008-01-01 19:09


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :