Poster un message

En réponse à :
Uomini e donne, per un "cambio di civiltà" - al di là del Regno di "Mammasantissima" : l’alleanza edipica della Madre con il Figlio, contro il Padre, e contro tutti i fratelli e tutte le sorelle.

USCIAMO DAL SILENZIO : UN APPELLO DEGLI UOMINI, CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE. Basta - con la connivenza all’ordine simbolico della madre !!! - a c. di Federico La Sala

L’antropologia come la teologia della "sacra famiglia" della gerarchia vaticana è zoppa e cieca : è quella del ’Figlio’ che prende - accanto alla Madre - il posto del padre "Giuseppe" e dello stesso "Padre Nostro"... e fa il "Padrino" !!!
lundi 27 novembre 2006 par Federico La Sala

En réponse à :

> USCIAMO DAL SILENZIO ---- VIVE LE DONNE ! La violenza contro le donne è una sconfitta per tutti. 25 novembre, mobilitazione nazionale CGIL contro violenza sulle donne

vendredi 22 novembre 2013

Vive le donne !

25 novembre, mobilitazione nazionale CGIL contro violenza sulle donne *

Il 25 novembre milioni di donne faranno sentire la loro voce in Italia e nel mondo perché la violenza contro le donne è una delle forme più gravi di violazione dei diritti umani. Le azioni di prevenzione, contrasto e punizione intraprese dai governi finora non sono state sufficienti a frenarla solo in Italia, nei primi sei mesi del 2013, sono state uccise 81 donne. La Cgil proseguendo il percorso intrapreso lo scorso anno con la campagna : La violenza contro le donne è una sconfitta per tutti, invita i lavoratori e le lavoratrici a partecipare alla Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne con una una vasta mobilitazione nazionale, che vedrà i territori impegnati con iniziative sindacali unitarie fuori e dentro i luoghi di lavoro. Perché maltrattare, uccidere un a donna, non è soltanto una violenza contro una persona ma è la spia di un deficit di democrazia, un crimine contro un’intera società.

Vive le donne è lo slogan del manifesto che quest’anno verrà affisso nelle città e nei luoghi di lavoro e a questo link è possibile trovare le iniziative in tutta Italia per dire NO ad ogni forma di violenza contro le donne.

*

FLC CGIL nazionale


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :