Inviare un messaggio

In risposta a:
"Gomorra" italica....

EMERGENZA RIFIUTI. PRODI sollecita pulizia. Decreto speciale per la CAMPANIA. A otto mesi di distanza dalla nomina, Bertolaso promette: "La soluzione in dieci giorni". Ma alla fine viene sostituito dal prefetto di Napoli Pansa - a cura di pfls

sabato 7 luglio 2007 di Federico La Sala
[...] "La Presidenza del Consiglio - spiega una nota - ha avviato la fase di uscita dall’emergenza rifiuti in Campania. In seguito all’approvazione e alla conversione del decreto legge n. 61 dell’11 maggio 2007 sugli interventi straordinari per lo smaltimento dei rifiuti nella Regione Campania per le cui finalitÓ sono stati stanziati 80 milioni di euro, la Presidenza del Consiglio comunica che questa fase transitoria, in vista del passaggio alla gestione ordinaria della Regione Campania - (...)

In risposta a:

> EMERGENZA RIFIUTI. ---- Pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale, il decreto sui rifiuti. I siti sono quelli previsti. Momenti di tensione davanti al sito degli scontri di ieri sera a Chiaiano. Un centinaio di persone fronteggiano gli agenti.

sabato 24 maggio 2008


-  Rifiuti, ecco il decreto. Dieci le discariche
-  Presidio dopo gli scontri a Chiaiano
-  Pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale, il decreto sui rifiuti. I siti sono quelli previsti. Momenti di tensione davanti al sito degli scontri di ieri sera. Un centinaio di persone fronteggiano gli agenti. Assemblea nella notte. Oggi iniziative per i tre arrestati

-  10:41 Scoperti in Irpinia due tir con rifiuti pericolosi
-  I carabinieri della compagnia di Montella (Avellino) hanno intercettato e fermato due tir carichi da rifiuti speciali e pericolosi provenienti dalle province di Napoli e Salerno. I due automezzi percorrevano la statale Ofantina, l’arteria che collega Avellino all’alta Irpinia, divenuta un’importante crocevia per il trasporto di rifiuti illegali. Quattro persone che erano a bordo dei tir sono state denunciate: si tratta di quattro pregiudicati napoletani cui era stato affidato il compito di stoccare in discariche abusive oltre 80 quintali di materiale ferroso, rottami inquinanti, radiatori in alluminio, batterie esauste nonchŔ eternit e residui bituminosi

-  10:35 Momenti di tensione a Chiaiano
-  Momenti di tensione davanti alla discarica di Chiaiano. La gente sta tornando sul sito mentre Ŕ in corso una trattativa tra forze dell’ordine e organizzatori del presidio che non permettono di togliere il blocco portando via l’autobus messo di traverso in mezzo alla strada su cui Ŕ scritto "No pasaran"

-  10:27 Presidio Chiaiano in tribunale a Napoli.
-  Presidio di un gruppo di manifestanti antidiscarica del quartiere di Chiaiano davanti al tribunale di Napoli, in attesa dell’esito del processo per direttissima dei tre arrestati ieri notte dopo gli scontri di piazza. Uno dei tre, Pietro Spaccaforno, 28 anni, giÓ 10 giorni fa era stato condannato a sei mesi, pena sospesa, per un episodio accaduto nel corso di una protesta; il giovane fa parte dei centri sociali che appoggiano i manifestanti
- RIPRESA PARZIALE. Per aggiornamenti clicca sul rosso - e andare sul sito della "Repubblica"

DISCARICHE E TERMOVALORIZZATORI: I SITI - LA MAPPA


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: