Poster un message

En réponse à :
Si spenta l’ex voce dei Tazenda

E’ MORTO ANDREA PARODI

Il cantautore sardo era da tempo malato
mardi 17 octobre 2006 par Mauro Diana
Andrea Parodi, l’ex voce dei Tazenda, morto all’alba a Cagliari. Parodi, che si era separato dai Tazenda da tempo, aveva scoperto circa un anno fa di avere un tumore e della sua malattia aveva parlato in pi interviste e durante i suoi concerti. Premiato dai critici a Sanremo nel 1991 per il brano "Spunta la luna dal monte", era in coma da alcuni giorni ed spirato poco prima delle 6.
Il 22 settembre Parodi era salito l’ultima volta sul palco all’Anfiteatro romano di Cagliari per un (...)

En réponse à :

> E’ MORTO ANDREA PARODI

dimanche 12 juin 2011
Mi mancano quasi le parole, un nodo in gola mi attanaglia le corde vocali per la forte emozione nel dover esprimere i miei sentimenti su un artista cosi importante. Pero’ posso scriverle. Credo che Andrea sia la vera essenza dell’artista con la "A" maiuscola, quasi inavvicinabile per la sua grande Popolarita’, ma invece smentisco per l’esperienza vissuta in prima persona. Molti anni f vennero a Milano a fare un concerto, se la memoria non mi inganna proprio al "Rolling Stones" un concerto tra i piu’ belli in assoluto, non vi dico il casino di gente che c’era, dopo ho tentato invano di poter stringergli la mano e congratularmi per la bella riuscita dell’evento. Dopo il concerto sono andato sui navigli a bere qualcosa, precisamente al Bully & Pupe un localino molto carino, tra l’altro in questo locale c’era un ragazzo sardo "Leandro" molto bravo che proprio quella sera ha interpetrato molti pezzi dei Tazenda, continuando cosi la bella serata che volgeva al fine. Mentre ero fuori dal locale per fumare una siga, vedo scendere da una macchina i Tazenda ed entrare proprio nel locale dove mi trovavo. Non vi dico come mi sono sentito per circa 3-4 minuti. In poche parole dopo mezz’ora eravamo assieme a Leandro ed i Tazenda a parlare come dei vecchi amici. Da Andrea ho avuto una grande eredita’ che mi ha cambiato totalmente la mia vita, forse un giorno in un’altra occasione la svelero’, quello che posso dire e’ : Mi sento molto Orgoglioso e fortunato nell’averlo conosciuto.

Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :