Inviare un messaggio

In risposta a:
Medicina

Chemioterapia, un dilemma

sabato 28 ottobre 2006 di Emiliano Morrone
Iniziamo un dibattito sulle terapie per le patologie neoplastiche, rivolto al mondo scientifico e ai lettori. Pubblichiamo, in allegato, un lavoro in pdf del dott. Giuseppe Nacci, per leggere il quale Ŕ sufficiente cliccare sull’icona in basso. Ci auguriamo, quindi, di offrire la possibilitÓ di discutere democraticamente su questioni delicate, senza per questo suscitare allarmismi o confondere le idee. Mon siamo un giornale di informazione scientifica. Per qualsiasi domanda o richiesta di (...)

In risposta a:

> Chemioterapia, un dilemma

martedì 23 ottobre 2007
Esprimo questo mio contributo scritto, per onorare il testo scritto del Dr. Giuseppe Nacci. Credo che la ricerca scientifica debba concentrare il proprio lavoro sulla base del rispetto della vita stessa: innanzi tutto sarebbe importante salvaguardare la natura del nostro ambiente, soprattutto a livello politico ed economico. Il nostro pianeta Ŕ in grado di soddisfare le esigenze di tutta l’umanitÓ, sta all’uomo saperle sfruttare. Purtroppo, se gli investimenti sono destinati, come per gli OGM (Organismi Geneticamente Modificati), ad utilizzare le risorse vitali in modo innaturale Ŕ evidente (soprattutto per gli scienziati) che l’uomo Ŕ destinato (come minimo) ad ammalarsi. Per fortuna (in campo medico) ancora esistono delle scuole di pensiero degne del rispetto dell’ordine di vita. NON BISOGNA DIMENTICARE IL METODO DI BELLA: SOMATOSTATINA CONTRO IL CANCRO. E PERCHE’ NON INCENTIVARE GLI STUDI DI RICERCA SCIENTIFICA SULLA SOMATOSTATINA (E LA MELATONINA) PER VERIFICARE MEGLIO IL LORO GRADO DI EFFICACIA (fra l’altro condivisa ormai da tutte le Nazioni Scientificamente avanzate). Senza voler esagerare, ma soltanto per parlare di argomenti legati alla vita di ognuno di noi. Cordialmente. Fabio. 23 Ottobre 2007.

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: