Inviare un messaggio

In risposta a:
Politica

Lettera a Prodi, Fassino e Veltroni, da parte degli amici del Phorum Palestina e compagni

Sulla visita a Sharon: un documento da leggere subito e divulgare all’istante
sabato 21 maggio 2005 di Emiliano Morrone
All’On.le Romano PRODI
All’On.le Piero FASSINO
Al Sindaco Walter VELTRONI
Abbiamo appreso dalla stampa che avete in programma una visita in Israele, dove incontrerete ufficialmente il Primo Ministro Ariel Sharon. Riteniamo che questo incontro sia un atto politicamente inopportuno e moralmente deplorevole, per i seguenti motivi.
Ariel Sharon non è un leader politico qualsiasi: è direttamente responsabile dell’assassinio di migliaia di uomini e donne, la cui unica colpa era quella di essere (...)

In risposta a:

> GINEVRA Il Consiglio dei diritti dell’uomo dell’Onu ieri ha dato il via libera alla prima inchiesta internazionale indipendente per valutare l’impatto degli insediamenti israeliani nei «territori palestinesi occupati, compresa Gerusalemme Est».

venerdì 23 marzo 2012

Netanyahu: tutta ipocrisia

L’Onu apre un’inchiesta sulle colonie israeliane “Violano i diritti umani”

di P. Dm. (La Stampa, 23.03.2012)

GINEVRA Il Consiglio dei diritti dell’uomo dell’Onu ieri ha dato il via libera alla prima inchiesta internazionale indipendente per valutare l’impatto degli insediamenti israeliani nei «territori palestinesi occupati, compresa Gerusalemme Est». I 47 Stati membri del Consiglio hanno adottato con 36 voti a favore, uno contrario e dieci astenuti (tra cui l’Italia) - la risoluzione presentata dai palestinesi per «indagare sulle conseguenze degli insediamenti israeliani dal punto di vista politico, economico, sociale e culturale del popolo palestinese».

Presentando la risoluzione, il rappresentante pakistano ha criticato Israele per aver insistito nel costruire nuovi insediamenti nei territori occupati, sottolineando che si tratta di «violazioni delle leggi internazionali sui diritti umani».

Il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, in una nota ha accusato il Consiglio di ipocrisia: «Deve vergognarsi di se stesso. Con una maggioranza ostile a Israele, ha preso 91 decisioni, di cui 39 relative a Israele». Soddisfatti invece i palestinesi. «Questa posizione internazionale manda a Israele il messaggio che gli insediamenti sono illegali e vanno fermati», ha dichiarato il portavoce del presidente dell’Autorità Nazionale Palestinese, Mahmoud Abbas.


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: