Poster un message

En réponse à :
"Preistoria" contemporanea

LE GUERRE DIMENTICATE DEL PIANETA TERRA, che "il mondo" non vuole vedere - a cura della Redazione di Rete Radié Resch

Segnalazione di don Aldo Antonelli
jeudi 18 janvier 2007 par Maria Paola Falchinelli
[...] Il mondo, ossessionato da tutto quello che accade nel bacino del Mediterraneo e dintorni e dalle guerre che vedono in qualche modo toccati gli interessi occidentali, ignora le guerre più sanguinose. Eppure molte volte questi conflitti sono il risultato delle scelte compiute dai colonizzatori occidentali, da inglesi, olandesi, portoghesi, americani, che impongono ad altri paesi condizioni di vita innaturali e situazioni politico-economiche impossibili da gestire.
La lista è lunga (...)

En réponse à :

> LE GUERRE DIMENTICATE DEL PIANETA TERRA, che "il mondo" non vuole vedere - a cura della Redazione di Rete Radié Resch

lundi 29 janvier 2007
Scusatemi, ma per quel che riguarda l’eritrea ed etiopia la guerra è finita e vi è una risoluzione onu firmata da entrambe le fazioni che si impegnarono nel 2000 ad sottomettersi al tribunale internazionale accettando la risoluzione del conflitto(demarcazione territoriale) in modo inappellabile.Essa è giunta nel 2002 ma non soddisfava le volontà egemoniche etiopiche,che in assoluto disprezzo della propria parola e dell’organismo internazionale "unmee" nominato con nazioni indicate dai contendenti,si rifiutò e si rifiuta di applicare la risoluzione "inappellabile" che ponendo i confini fra i due stati chiuderebbe ogni possibile aggressione e controllo americano-Etiopico di tale piccola striscia di terra L’eritrea.Nessuna sanzione di alcun genere si è succeduta a tale rifiuto e comportamento etiopico.Meles zenawi leader etiopico celandosi dietro una finta democrazia ha come in italia cambiato legge elettorale a pochi giorni dalle elezioni e durante le stesse in modo da poter ribaltare il risultato elettorale di 6 partiti contro il suo mantenendo il controllo del parlamento fantoccio.Non per ultimo,è accusato di pulizia etnica nei confronti dell’etnia oromo la più popolosa della nazione.L’erirea monopartitica non riceve aiuti internazionali,ha cacciato le ong accusate in modo documentato di pedofilia sfruttamento della prostituzione e traffico di clandestini,in 5 anni di operatività sul territorio il solo2% delle strutture dichiarate sono state ultimate,opponendosi alla giurisdizione dei sindaci locali.L’onu ha minacciato l’eritrea di sanzioni internazionali più volte ma di fronte all’ipotesi di un processo internazionale alle ong ha fatto clamorosamente marcia indietro..La guerra mediatica ,quella si continua..Grazie informatevi meglio..

Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :