Poster un message

En réponse à :
Eu-ropa !!!

HRANT DINK, "ARMENO DI TURCHIA". L’ultimo messaggio del giornalista assassinato : "cercare di trasformare l’inferno in paradiso". IDENTIFICATO L’ASSASSINO.

Segnalazione del prof. Federico La Sala
samedi 20 janvier 2007 par Maria Paola Falchinelli
[...] E’ chiaro che mi vogliono isolare, indebolire, lasciare privo di difese. Hanno ottenuto quello che volevano. Oggi sono in tanti a pensare che Hrant Dink sia uno che insulta i turchi. Ogni giorno mi arrivano sull’email e per posta centinaia di lettere di odio e minacce. Quanto sono reali queste minacce ? Non si può sapere. La vera e insopportabile minaccia, però, è la tortura psicologica cui mi sottopongo. Mi tormenta pensare che cosa la gente pensa di me. Ora sono molto conosciuto : (...)

En réponse à :

> HRANT DINK, "ARMENO DI TURCHIA". L’ultimo messaggio del giornalista assassinato : "cercare di trasformare l’inferno in paradiso".

samedi 20 janvier 2007

TURCHIA : GIORNALISTA UCCISO, DIFFUSO IDENTIKIT DEL KILLER

ISTANBUL - La polizia di Istanbul ha diffuso un identikit del giovane killer che ha ucciso ieri il giornalista turco-armeno Hrant Dink. Dall’identikit diffuso il killer sembra essere dell’apparente età di 20-30 anni con baffi e barba incolta. E’ vestito con una giacca jeans ed un cappellino bianco, secondo le indicazioni dei testimoni che hanno assistito ieri all’omicidio di Dink davanti al portone della rivista "Agos" di cui Dink era direttore e proprietario.

OTTO PERSONE FERMATE

Altre 5 persone sono state fermate questa mattina dalla polizia turca in relazione all’assassinio di ieri del giornalista turco-armeno Hrant Dink, portando così a 8 il numero delle persone in stato di fermo per l’omicidio, mentre gli investigatori cercano di dare un volto ed un nome al giovane assassino ed ai suoi complici.

Una telecamera vicina alla sede della rivista "Agos" (di cui Dink era direttore) ha ripreso la scena dell’omicidio, ma ancora non è stato possibile identificare il giovane killer dell’apparente età tra i 20 e i 30 anni, secondo le tv turche di questa mattina. I giornali turchi di stamani biasimano energicamente l’omicidio come "un tradimento della patria che colpisce la democrazia turca" (Hurryet e Sabah) e puntano il dito sugli ultranazionalisti (Radikal) e sulle "forze oscure" del cosiddetto "stato profondo" turco (Vatan).

Queste forze, secondo la stampa islamica turca, starebbero mettendo in atto una sorta di strategia della tensione per creare il caos nel paese (Zaman e Milli Gazete). Il giornale islamico Yeni Shafak scrive che quelle forze oscure "hanno sacrificato il nostro Hrant Dink". Tutti i giornali turchi riferiscono poi delle manifestazione svoltesi ieri in varie città con migliaia di persone a Istanbul e con centinaia di persone a Smirne ed a Bursa. (ANSA) - ISTANBUL, 20 GEN - "Abbiamo preparato un Cd con le immagini della persona responsabile dell’attacco, ingrandite con mezzi tecnici. che lo mostrano mentre corre e punta una pistola contro il giornalista", ha detto in televisione il governatore di Istanbul Muammer Guler. "Lanciamo un appello a chiunque abbia informazioni e a tutti i testimoni perché contattino la polizia", ha aggiunto Guler.

* ANSA » 2007-01-20 10:19


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :