Inviare un messaggio

In risposta a:

Membra disiecta - di Alfonso Iacono

Sul gioco, del gioco: approfondimento
mercoledì 25 maggio 2005 di Emiliano Morrone
1.
Il gioco, ha scritto il grande storico olandese Johan Huizinga, è l’unione di credere e non credere. In nessun’altro concetto è espressa meglio "l’unione di sacrosanta serietà con ostentazione e "scherzo"". Ma di che gioco si tratta? E dove si colloca, comunque, quel confine già tracciato da Platone tra serietà e gioco? Ne Il giocatore di Dostojevskij questo confine è infranto, ma non perché il gioco invade il serio alleggerendolo dei suoi colori. Al contrario, il gioco cessa di essere (...)

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: