Inviare un messaggio

In risposta a:
Natura e Cultura

I NOSTRI "PADRI" E LE NOSTRE "MADRI" COSTITUENTI. LA PROPOSTA DI LEGGE SUL COGNOME E LA NOSTRA IDENTITA’ - UMANA E COSTITUZIONALE. Un commento di Massimo Livi Bacci - a cura del prof. Federico La Sala.

lunedì 4 giugno 2007 di Maria Paola Falchinelli
[...] La legge italiana prevede saggiamente
che la donna sposata
conservi il suo cognome.
Sembra sensato sperare che
rafforzi la propria saggezza, disponendo
che ai figli vengano
trasmessi, come giusto, entrambi
i cognomi. E che l’ordine
sia fisso, e una volta per tutte
si decida se si vuol stare dalla
parte degli spagnoli o dei portoghesi,
dando il primo posto al
cognome del padre come tradizione
dei fieri castigliani o cedendo
cortesemente il passo
alla madre secondo l’amabile
usanza (...)

In risposta a:

> I NOSTRI "PADRI" E LE NOSTRE "MADRI" COSTITUENTI. LA PROPOSTA DI LEGGE SUL COGNOME E LA NOSTRA IDENTITA’ - UMANA E COSTITUZIONALE. Un commento di Massimo Livi Bacci - a cura del prof. Federico La Sala.

venerdì 27 novembre 2009
ma noi siam un modello da seguire sono gli altri che sono arretrati, e’ giusto prendere slo in cognome del padre anche perche’ l’altro di in generazione in generazione o si perde oppure uno si ritrova poi con 40 cognomi ma e’ ridicolo, se una donna sposa ed ama u uomo e i suoi figli e’ giusto che dopo il suo cognome ci sia quello del marito ce e’ lo stesso cognome dei figli modificando il 143 bis si estromette la donna dal nucleo familiare...e’ la solita proposta di egge fatta da femministe insoddisfatte...mia mamma e’ incavolata lei dice giustamente ma allora se mi fossi sposta con questa legge non avrei mai avuto come secondo cognome il tuo e quello di papa’ che mi identificano nella famiglia" ha ragione!!! gli altri paesi hanno le loro tradizioni a mio avviso errate noi siamo un modello da seguire!!! io grazie alle nostre leggi ho trovato parenti e ricostruito l’albero genealogico! pensate se ai miei cugini davno uno il cognome della madre, l’altro tutti e due a uno quello del padre ecc... come e quando li avrei trovati???mai!!e poi e’ una nostra tradizione che dura da piu’ di 500 anni basta con ste cose da sinistroidi x favore!!!!sapete che in australia la moglie prende il cognome del marito e il suo viene modificato o meglio tolto dai documenti? questa si che e’ una bella legge perche’ la donna si creaun altro nucleo familiare e se ama figli e marito deve avere il cognome uguale!!! eppure in italia la donnamantiene il suo e se vuole mette quello del marito dopo addirittura adesso vogliono fare che ogni coniuge mantieneil suo cognome e allora che ci si sposa fare se mia moglie un domani non puo’ avere il mio cognome??? povera italia sempre piu senza regole e tradizioni......

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: