Poster un message

En réponse à :
La Voce di Fiore

Una nota sugli articoli di Federico La Sala. Lettera di Vincenzo Tiano al Prof. La Sala

dimanche 1er avril 2007 par Vincenzo Tiano
Caro Prof. La Sala,
solitamente i miei amici mi definiscono estremista, pur ignorando in quale direzione. Sulla "Voce di Fiore" mi trovo a dover fare il moderato o moderatore che dir si voglia. Posizione che occorre qualcuno ricopra, onde evitare quella che gli anglofoni chiamano slippery slope, cioè una “china scivolosa” in grado di portarci a valle in una sola direzione, in relazione al fatto che i tuoi pezzi prevalgono - e di questo non posso che essere riconoscente. Vorrei (...)

En réponse à :

> Una nota sugli articoli di Federico La Sala. Lettera di Vincenzo Tiano al Prof. La Sala

samedi 31 mars 2007

Caro Vincenzo

La strada segnata dai vecchi paletti non c’è più !!! La separazione cielo-terra, alto-basso, laico-religioso, pubblico-privato, uomo-donna, maschile-femminile, ecc. ecc. non esiste più, e "tu" continui a seguire pericolosamente i vecchi tracciati - questa la vera "china scivolosa" !!! Parla in prima persona e poi - se vuoi - dei miei articoli... Ripeti discorsi già fatti - e con lo stesso impianto !!!

Come gli interventi di Cosmo così i miei - - mi dispiace dirtelo - non si collocano affatto nell’orizzonte in cui li collochi. Sono su piani diversi e i tuoi "occhiali" non riescono nemmeno a vedere quanto sta succedendo intorno a "te" e qui (sulla Voce) si sta cercando di dire - e in prima persona !!!

A quanto pare, non solo gli interventi di Cosmo o i miei, ma anche quelli di Emiliano - mia opinione - non riesci a collocarli (per poca - forse - pazienza e attenzione di lettura) in un contesto - non di condivisione (che non si vuole né si pretende) ma semplicemente - dialogico. Ti chiudi ... e "predichi" solo un "ma questo che vuole !" (con il punto esclamativo, e non con il punto di domanda), con tutto querl che segue...

Oggi il des-gélo è galoppante (dall’antropologico al teologico e viceversa) e tutto è in "sfacelo". Il discorso investe le Istituzioni e le "figure" istituzionali - non le persone, in carne ed ossa !!! Non solo la maschera dell’"uomo" è andata in frantumi, ma anche quella del "Dio" in cielo e del "Santo Padre" in terra .... e l’unica nostra possibilità di riorientarci è solo quella di ripartire da noi - in prima persona - e (ricordandoci di "chi siamo") andare avanti senza perdere la bussola : la Legge dei nostri Padri e delle nostre Madri Costituenti (la Costituzione, la nostra "Bibbia civile"), e non del "grande fratello" (laico o religioso) che si spaccia per "Padre Nostro" !!!

Questa la mia opinione - con tutta l’attenzione e la stima possibile nei tuoi propri e personali confronti. Non altro.

Federico La Sala


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :