Inviare un messaggio

In risposta a:
Ma quale Logos!!! Non confondiamo il magistero dell’Amore di Gesù ("Deus charitas est") con il nostro magistero-logo di "Mammona" ("Deus caritas est")!!!

BENEDETTO XVI, BERLUSCONI, PEZZOTTA. La lobby vaticana all’attacco dello stato italiano: vogliamo l’800 per mille!!! La ragione è chiara: Dio è "Mammona"("Deus caritas est") ... e Gesù era solo un "terrorista" che era solito cacciare i mercanti dal Tempio!!! Il commento di Eugenio Scalfari sulla giornata del "family day" - a cura di pfls

domenica 13 maggio 2007 di Maria Paola Falchinelli
[...] Non vorremmo usare parole gravi ma la giornata di ieri ha indebolito la democrazia italiana. Non perché tanta gente si sia riunita per far sentire la sua adesione ai valori e agli interessi delle famiglie; ma perché quella stessa gente è stata manipolata dalle destre e dalla Chiesa in perfetta sintonia tra loro. Trono e altare, come ai vecchi tempi.
Vengono in mente i farisei denunciati da Gesù come sepolcri imbiancati e viene in mente anche la biografia privata di molti capi della (...)

In risposta a:

Per Elisa

lunedì 14 maggio 2007

Oggi è chic, di moda, sputare sul Papa e sulla Chiesa.

Questa testata, come avrai notato, grazie al nostro Prof., si è adeguata ai tempi.

Vorrebbero emarginarci, imbavagliarci, inneggiando alla laicità dello stato, facendo finta che la Costituzione (la loro "bibbia") esiste solamente quando fa loro comodo (dimenticando, così, d’improvviso, l’art. 21 della Costituzione Italiana o il Concordato !).

Quando, poi, inzittirci non riescono, allora passano alla minaccia, alla violenza verbale e psicologica (vedi caso Bagnasco).

Lo possono fare perchè Ratzinger e la Chiesa attuano il perdono, la misericordia e non, come hai fatto notare tu, la sharia !

Spero che abbiano capito, anche attraverso la manifestazione del Family Day di ieri, che questa loro campagna intimidatoria è destinata al fallimento. Testimonieremo e difenderemo la nostra fede nella società a qualunque costo. Nessuno riuscirà a distruggere la nostra identità, nessuno potrà mai impedirci di vivere la nostra fede con quella forza, determinazione, serenità, letizia e gioia che il Maestro ci ha insegnato e che il Santo Padre ci ricorda continuamente.

"Se il mondo vi odia, sappiate che prima di voi ha odiato me" (Gv 15, 18)

Cari Saluti

biagio allevato


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: