Inviare un messaggio

In risposta a:
Chavez

Chavez: il Ceaucescu venezuelano. Segni particolari: pazzo e tiranno (di Cosmo de La Fuente)

E Francesco Basile ha pronta una risposta. PotrÓ aprirsi un dibattito di proporzioni gigantesche?
lunedì 28 maggio 2007 di Emiliano Morrone
Occorre stoppare il despota Hugo Chavez. La chiusura della pi¨ antica televisione venezuelano Ŕ il segnale di come stia male la democrazia e la libertÓ di pensiero nel paese.
Enrique Ŕ alla guida della vecchia jeep che ci porta verso Punto Fijo, cittadina nel nord ovest venezuelano, non lontana dalla laguna di Maracaibo, la zona petrolifera del nostro paese. Il mio amico guida nervosamente, si dice felice di rivedermi e durante il tragitto mi racconta come la sua famiglia e tutti i suoi (...)

In risposta a:

> Chavez: il Ceaucescu venezuelano. Segni particolari: pazzo e tiranno (di Cosmo de La Fuente)

lunedì 28 maggio 2007
Mi chiamo Marco e vivo a Caracas da 20 anni. La situazione qui Ŕ proprio come quella descritta da Cosmo. Conosce bene la realtÓ. Mi sa che tutti gli altri non sono mai passati da questo paese. La povertÓ Ŕ enorme, la delinquenza insopportabile e la mancanza di libertad non Ŕ pi¨ accetabile al livello que e arivata. Nessuno dovrebbe dire che qui si estÓ bene perche non Ŕ vero Ŕ uno schifo y Chavez e veramente un tirano.

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: