Inviare un messaggio

In risposta a:
La "scoperta" della "cultura" europea, in America, da parte di un domenicano ...

INDIE OCCIDENTALI: IERI E OGGI. "HO VISTO UNA E MILLE VOLTE IL SIGNORE CROCIFISSO NEGLI INDIOS". FRA’ BARTOLOMEO DE LAS CASAS, VESCOVO DEL CHIAPAS. Memoria e Profezia. Una "presentazione" di Pablo Romo - a cura di pfls

"Il nostro fratello è un essere universale che ha applicato, al di sopra di tutte le vicissitudini politiche e gli interessi in cui si è imbattuto, la dottrina cristiana alla totalità degli esseri umani, senza distinzione di fede, razza o differenze culturali".
sabato 2 giugno 2007 di Maria Paola Falchinelli
[...] Il secolo sedicesimo racchiude una ricchezza impressionante di uomini e donne che dalla pratica cristiana hanno realizzato stili di vita che trascendono di molto la loro epoca. Penso a Teresa d’Avila, a Giovanni della Croce, con spiritualità diverse, ma che reagiscono a uno spiccato egoismo che si sviluppa nella loro società. Penso alla grande sete di autenticità che molti uomini e donne esprimono di fronte ad una società che sperpera ricchezze male acquisite. Penso alle più alte (...)

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: