Inviare un messaggio

In risposta a:
Attualità

L’elenco dei parlamentari (anche ex) con questioni davanti alla giustizia. L’Italia dei furbi e dei predatori comincia dai palazzi

mercoledì 20 giugno 2007 di Emiliano Morrone
Andreotti, Giulio

Senatore a vita, nominato dal presidente della Repubblica Francesco Cossiga. Politico democristiano, sette volte presidente del Consiglio. Ventisette volte messo in stato d’accusa dal Parlamento, sempre salvato (anche grazie al Partito comunista). Processato a Palermo con l’accusa di essere stato il massimo referente politico dell’organizzazione mafiosa siciliana Cosa nostra. Assolto con una formula dubitativa che corrisponde all’insufficienza di prove del vecchio (...)

In risposta a:

> L’elenco dei parlamentari (anche ex) con questioni davanti alla giustizia. L’Italia dei furbi e dei predatori comincia dai palazzi

mercoledì 20 giugno 2007

I leader della Cdl arrivati al Colle*

ROMA - Sono arrivati al Quirinale i leader della Cdl - Silvio Berlusconi (Fi), Gianfranco Fini (An), Umberto Bossi (Lega) e Gianfranco Rotondi (Dca) - per incontrare il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Gli esponenti della Casa della libertà hanno lasciato Palazzo Grazioli, dove hanno partecipato ad un vertice per definire cosa dire al Capo dello Stato, e si sono recati direttamente al Colle.

Non c’è l’Udc. Non a caso il segretario Lorenzo Cesa, non nasconde le perplessità: "Non spetta a Napolitano indire nuove elezioni se la maggioranza non cade. Non può fare un golpe, basta capire un pò di diritto costituzionale".

* la Repubblica, 20-06-2007.


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: