Poster un message

En réponse à :
La legge è uguale per tutti...quelli che dicono loro.

Automobilisti spremuti come un limone. Da oggi anche col SICVE.

Entro luglio tutto il tratto dell’Autosole da Roma a Napoli sarà monitorato dal temibile sistema di controllo della velocità media.
vendredi 22 juin 2007 par Mauro Diana
Possedere l’automobile oggi è diventato un lusso. Non bastano, infatti, le già numerose tasse che si pagano nel possederla, il famoso bollo, che varia a seconda della potenza del veicolo posseduto, nonché in funzione vessatoria della regione di residenza, l’RC auto che, con le liberalizzazioni, dovrebbe (il condizionale è d’obbligo) diminuire favorendo la libera concorrenza tra le imprese assicuratrici, il costo esorbitante dei tagliandi che diventa obbligatorio se non si vuole far decadere (...)

En réponse à :

> Automobilisti spremuti come un limone. Da oggi anche col SICVE.

mardi 4 décembre 2007

Gentile Davide,

il SICVE (comunemente chiamato Tutor) emette tanti verbali quante sono le infrazioni effettuate. Per questo, infatti, non vige la regola della sosta nell’area di servizio. Sempre per questo motivo non c’è un unico tratto coperto dal SICVE ma più punti di controllo. Mi spiego meglio : se immagini di percorrere un tratto di strada A-B e lì ci sono dieci postazioni SICVE, non serve fermarsi per "recuperare tempo", poichè anche se eludessi il primo controllo sostando all’Autogrill, ce ne sarebbero altri nove pronti ad immortalare il veicolo. Infatti, dovresti avere dieci autogrill ognuno dei quali posizionato tra un tratto coperto e l’altro : impossibile ! Quindi quando si transita sotto il primo, esso effettua la registrazione dei dati (tipologia di veicolo, ora di transito) e, passando sotto il successivo, si ha il primo controllo. Se tutto regolare, ovvero se la velocità è inferiore od uguale al tempo necessario per il transito da A ad A1 (punto del primo controllo), la fotografia viene cestinata, altrimenti si viene fotografati. Nell’attimo stesso in cui stai transitando sotto A1, viene effettuata un’altra rilevazione, che poi viene verificata sotto A2 e così via sino all’ultimo controllo. Quindi, se per dieci volte, passi sotto dieci controlli e commetti dieci infrazioni, a casa vedrai recapitate dieci multe.

L’unica cosa è moderare la velocità.

Mauro.


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :