Inviare un messaggio

In risposta a:

New York, Madrid, Londra, dove andate?

Una nota di Federico La Sala dopo l’attacco a Londra
venerdì 8 luglio 2005 di Federico La Sala
Dopo i terribili e devastanti attentati di Londra, cerchiamo di non ricadere nella trappola nÚ delle emozioni, e nÚ della rassegnazione e nÚ della retorica: “╚ giusto essere arrabbiati in questo momento. Ma il nostro dovere - come ha subito dichiarato il ministro degli interni, Clarke - Ŕ di restare lucidi (“clearminded”) e di comportarci secondo logica e ragione”.
Al di lÓ delle reazioni e degli attestati di solidarietÓ, questo Ŕ il problema all’ordine del giorno, (...)

In risposta a:

> New York, Madrid, Londra, dove andate?

martedì 12 luglio 2005

Caro Federico,

il problema Ŕ che il tuo dito non indica la luna, il sole, un’altro pianeta, un’latra galassia, ma il vuoto, lo spazio infinito senza punti di riferimento ! Continui a nasconderti dietro alle tue affermazioni "sibilline" che non dicono nulla, lasciando ampio spazio all’interpretazione di chi legge. Sii pi¨ concreto, pi¨ chiaro, pi¨ vero, e finiamola di fare la solita retorica inconcludente !

Con stima. Biasi


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: