Inviare un messaggio

In risposta a:
Il magistero dell’Amore (= Charitas), non della Menzogna e di "Mammona"(= Caritas)!!!

BUONA-NOTIZIA: EU-ANGELO!!! PADOVA. Don Sante Sguotti, il parroco di Monterosso, diventerà papà e, dall’altare, lo comunica ai fedeli. Una fraterna lezione e una bella sollecitazione al Papa e a tutta la Gerarchia cattolico-romana a cambiare rotta e registro!!! Risposta "faraonica": "Lasci la chiesa il più presto possibile"!!! - a cura di pfls

"Non lascio Monterosso, sarò il parroco morale della gente del paese che non accetta una imposizione di questo tipo, mi appello al diritto del popolo di decidere chi sia il suo pastore"(10.10.2007).
mercoledì 10 ottobre 2007 di Maria Paola Falchinelli
[...] Non solo i fedeli di Monterosso sono con il parroco-papà. Ci sono anche preti, come don Albino Bizzotto, l’anima del gruppo "Beati i costruttori di pace". Si dice stufo dei "preti ’corpo speciale’" e contento che il sacerdote di Monterosso abbia reso pubblica davanti ai parrocchiani la sua paternità, "anziché agire in segreto, come hanno fatto e continuano a fare altri sacerdoti". "Su questa vicenda - dichiara don Albino - la mia posizione è chiara: meglio le cose aperte e quindi (...)

In risposta a:

> BUONA-NOTIZIA: EU-ANGELO!!! PADOVA. Don Sante Sguotti, il parroco di Monterosso, diventerà papà e, dall’altare, lo comunica ai fedeli. Una fraterna lezione e una bella sollecitazione al Papa e a tutta la Gerarchia cattolico-romana a cambiare rotta e registro!!! ... RIMOSSO. Parlerà nel corso di una conferenza stampa indetta per mercoledì prossimo, a mezzogiorno.

lunedì 8 ottobre 2007

RIMOSSO DON SANTE , IL PARROCO ’RIBELLE’ *

PADOVA - Finora l’ha chiamata pubblicamente Laura, come l’ispiratrice del Petrarca che nel padovano aveva casa, ma il nome della donna di cui don Sante Sguotti, ex parroco della chiesa di San Bartolomeo di Monterosso (Padova), non ha rinnegato l’amore - dichiarandolo anzi ai parrocchiani che tuttora gli sono vicini - è un altro. Quel nome fa parte del privato di questa coppia, nella quale don Sante Sguotti non si comporta farisaicamente come il Mastroianni de "La moglie del prete", interpretata da Sophia Loren. Il suo amore per Laura, anzi, sarebbe coronato dalla presenza di un bambino, che oggi ha un anno.

L’"outing" che gli è costato la rimozione con effetto immediato dall’ufficio di parroco ha motivi che per il momento il sacerdote non ha spiegato compiutamente. Don Sante ha annunciato però che parlerà nel corso di una conferenza stampa indetta per mercoledì prossimo, a mezzogiorno, in una casa di Lovertino (Vicenza). Un’abitazione di sua proprietà, nella quale Laura vivrebbe da tempo, assieme al figlioletto. Per lasciare la casa parrocchiale di Monterosso, dove ha finora vissuto, don Sante ha tempo fino a sabato prossimo. Al sacerdote rimosso è stata anche revocata la facoltà di udire le confessioni, pertanto non può impartire validamente l’assoluzione sacramentale.

Nel frattempo c’è stata una stretta di mano tra il parroco uscente, che ha passato la giornata in parrocchia a riordinare gli effetti per il passaggio di consegne, e il nuovo amministratore parrocchiale di San Bartolomeo, don Giovanni Brusegan, delegato vescovile per l’ecumenismo e la cultura, che ha celebrato la sua prima messa in una chiesa quasi deserta. Nominato dal vescovo di Padova mons. Antonio Mattiazzo, don Brusegan ha reso noto che non si trasferirà a Monterosso, ma cercherà di conciliare gli impegni presso la Diocesi di Padova con quelli della nuova parrocchia. "Cercherò di valorizzare al massimo il lavoro che ha fatto fin qui chi mi ha preceduto", ha detto. Da parte sua, don Sante ha scritto una lettera ai parrocchiani, che incontrerà stasera a cena in un ristorante della zona. Fa appello alla loro coscienza per decidere in modo collegiale, con tutta la comunità religiosa di Monterosso, l’eventuale ricorso al decreto di rimozione da presentarsi entro dieci giorni alla Congregazione del Clero.

* ANSA» 2007-10-08 20:04


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: