Inviare un messaggio

In risposta a:
Il magistero dell’Amore (= Charitas), non della Menzogna e di "Mammona"(= Caritas)!!!

BUONA-NOTIZIA: EU-ANGELO!!! PADOVA. Don Sante Sguotti, il parroco di Monterosso, diventerÓ papÓ e, dall’altare, lo comunica ai fedeli. Una fraterna lezione e una bella sollecitazione al Papa e a tutta la Gerarchia cattolico-romana a cambiare rotta e registro!!! Risposta "faraonica": "Lasci la chiesa il pi¨ presto possibile"!!! - a cura di pfls

"Non lascio Monterosso, sar˛ il parroco morale della gente del paese che non accetta una imposizione di questo tipo, mi appello al diritto del popolo di decidere chi sia il suo pastore"(10.10.2007).
mercoledì 10 ottobre 2007 di Maria Paola Falchinelli
[...] Non solo i fedeli di Monterosso sono con il parroco-papÓ. Ci sono anche preti, come don Albino Bizzotto, l’anima del gruppo "Beati i costruttori di pace". Si dice stufo dei "preti ’corpo speciale’" e contento che il sacerdote di Monterosso abbia reso pubblica davanti ai parrocchiani la sua paternitÓ, "anzichÚ agire in segreto, come hanno fatto e continuano a fare altri sacerdoti". "Su questa vicenda - dichiara don Albino - la mia posizione Ŕ chiara: meglio le cose aperte e quindi (...)

In risposta a:

> BUONA-NOTIZIA: EU-ANGELO!!! PADOVA. Don Sante Sguotti, il parroco di Monterosso, diventerÓ papÓ e, dall’altare, lo comunica ai fedeli. Una fraterna lezione e una bella sollecitazione al Papa e a tutta la Gerarchia cattolico-romana a cambiare rotta e registro!!! Risposta "faraonica": "Lasci la chiesa il pi¨ presto possibile"!!! - SOSPESO A DIVINIS!!!

sabato 27 ottobre 2007

CHIESA: SOSPESO A DIVINIS DON SANTE, IL PRETE INNAMORATO

Don Sante Sguotti, il sacerdote padovano che ha rivelato la scorsa estate di essere innamorato di una donna, con la quale ha anche un bambino, non potra’ piu’ celebrare messa. Giovedi’, rende noto la diocesi di Padova, e’ stato firmato dal vescovo di Padova mons. Antonio Mattiazzo il decreto di sospensione a divinis, che e’ stato notificato ieri al sacerdote. Il decreto, che segue quello di rimozione da parroco della parrocchia di Monterosso (8 ottobre 2007) e quello di avvio di un processo penale e amministrativo (17 ottobre 2007), e’ stato firmato dal vescovo Mattiazzo, dopo la discussione - insieme a due sacerdoti assessori - delle prove e degli argomenti e dopo aver esaminato ogni elemento in merito alla situazione del sacerdote interessato,cosi’ come previsto dalla disciplina canonica. La sospensione, che ha effetto immediato ed e’ a tempo indeterminato, stabilisce che "Il presbitero diocesano Sante Sguotti, e’ sospeso dall’esercizio della potesta’ di ordine e di governo. Nello specifico, cio’ comprende tutti gli atti della potesta’ di ordine, fermo restando quanto stabilito dal can. 976, e tutti gli atti della potesta’ di governo. Tali provvedimenti penali hanno effetto dal giorno in cui il Decreto risulta intimato. La sospensione viene inflitta a tempo indeterminato, fino a che il sacerdote non dimostra di ravvedersi".

la Repubblica, Padova, 10:55


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: