Poster un message

En réponse à :
Costituzione, politica, antipolitica..... e "neolingua".

"14 OTTOBRE", LE PRIMARIE DEL PARTITO DEL RINNOVAMENTO DELLO STATO-AZIENDA ?! WALTER VELTRONI "SPOSA" VERONICA LARIO E ASSUME IL COMANDO DEL NEONATO PARTITO DEMOCRATICO di "Forza ITALIA" !!! Il sindaco di Roma ha assicurato che non vuol essere "un colpo basso a Berlusconi". E con tutto il cuore ha gridato : "Forza Italia" !!! - a cura di pfls

samedi 6 octobre 2007 par Maria Paola Falchinelli
[...] Veltroni racconta di aver incontrato Lady Berlusconi in Campidoglio e di averla trovata "open minded, con la mente aperta e con una grande autonomia intellettuale". Spingendosi fino a ipotizzare il suo ingresso in un’eventuale squadra di governo. Affermazioni che Veltroni spiega così : "E’ solamente una manifestazione di stima, non c’è nessuna squadra, è l’idea di un Paese civile nel quale le persone si possono stimare, possono rispettarsi e possono incontrarsi e parlare anche al di là (...)

En réponse à :

> "14 OTTOBRE", LE PRIMARIE DEL PARTITO DEL RINNOVAMENTO DELLO STATO-AZIENDA. WALTER VELTRONI "SPOSA" VERONICA LARIO E ASSUME IL COMANDO DEL NEONATO PARTITO DEMOCRATICO di "Forza ITALIA" !!! Il sindaco di Roma ha assicurato che non vuol essere "un colpo basso a Berlusconi". E con tutto il cuore ha gridato : "Forza Italia" !!! - --- Pro memoria per il 14 ottobre (di Augusto Cavadi).

vendredi 5 octobre 2007

Pro memoria per il 14 ottobre 2007

di Augusto Cavadi

Lettera ’aperta’ e, se si vuole, ’circolare’ sulle "primarie" del 14 ottobre 2007

Care amiche e cari amici,

come forse sapete, domenica 14 ottobre 2007 ci sarà la possibilità (versando 1 euro) di votare per l’assemblea costituente nazionale (prima scheda) e per l’assemblea costituente regionale (seconda scheda) del Partito Democratico.

In tanti abbiamo espresso le nostre perplessità , di metodo e di merito, sulla formazione di questo nuovo partito (vedi, tra gli altri, il mio articolo su "Repubblica - Palermo" del 29.9.07, consultabile e scaricabile dal mio blog : www.augustocavadi.eu) che dovrebbe costituire una proposta di sintesi fra le culture della Repubblica post-fascista (socialismo riformista, cattolicesimo democratico, liberalismo progressista). Tuttavia è anche vero che, quando si avvia un processo, si può stare a guardare come va a finire ma si può anche entrare dentro per cercare di determinarne - in misura sia pur minima - l’evoluzione.

Allo stato, dunque, capisco benissimo chi non se la senta di andare a votare per le primarie del PD. Se però decidete di farlo, può essere utile sapere che :

* non si vota direttamente un candidato alla segreteria nazionale o un candidato alla segreteria regionale, bensଠper una lista (bloccata : dunque senza possibilità di esprimere preferenze) di candidati all’assemblea costituente regionale che faccia riferimento ad un aspirante segretario regionale e per una lista (anch’essa bloccata) di candidati all’assemblea nazionale costituente che faccia riferimento ad un aspirante segretario nazionale ;

* in Sicilia questo significa : per gli organismi regionali, si può votare o per una lista collegata a Genovese (sindaco di Messina) o per una lista collegata a Messana (sindaco di Caltanissetta). Si tratta di due brave persone, ma connesse con tutta l’area moderata degli ex-democristiani : francamente non so se valga la pena esprimere la preferenza per una lista piuttosto che per un’altra. L’unico elemento leggermente a favore di liste collegate a Messana è che sono liste create in sana disobbedienza alle perentorie indicazioni centralistiche di DS e di Margherita.

Per gli organismi nazionali, sempre in Sicilia, è possibile scegliere fra liste collegate a Veltroni (sono quelle volute ufficialmente dai vertici di DS e Margherita), liste collegate a Letta (anche lui una brava persona, ma pericolosamente vicino ad ambienti un po’ ballerini) e liste collegate a Rosy Bindi.

* Per garantire che anche in Sicilia, al momento di votare per il segretario nazionale, ci fosse un minimo di pluralismo, alcuni di noi (che pure non militiamo nell’ambito dei cattolici popolari) abbiamo accettato di candidarci nelle liste pro-Bindi : perché è una donna, perché è una donna impegnata nel sociale, perché è una donna impegnata nel sociale con atteggiamento più ’laico’ di tanti credenti e persino noncredenti.

* Domenica 7 ottobre parto per un giro di conferenze in America Latina e tornerò - a cose fatte ! - il 22 successivo. Tutta la mia "campagna elettorale" ( !) è dunque affidata a questo messaggio : votate, in qualsiasi collegio elettorale italiano o siciliano, per Rosy Bindi. Se appartenete, per caso, al collegio "Palermo 9" (Arenella, Vergine Maria, Valdesi, Mondello, Partanna, Tommaso Natale, Isola delle Femmine, Capaci, Torretta, Ustica), sappiate che il vostro voto per la Bindi ’passa’ attraverso una lista di tre persone : l’ex-senatrice della Rete Annamaria Abramonte (che, in quanto capolista, ha maggiori probabilità di rappresentarci nell’assemblea di Roma), Augusto Cavadi e Caterina Majolino. A parte me, dunque, una lista di persone pulite ed esterne, in atto, ai meccanismi tipici dei partiti.

-  A ben rivederci !
-  Augusto Cavadi
-  www.augustocavadi.eu

* Il dialogo, Venerdì, 05 ottobre 2007


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :