Inviare un messaggio

In risposta a:
Attualità

Il ritorno dei pierristi all’insegna dell’alta chirugia teologica mininvasiva. Stavolta, figli e stupro

venerdì 26 ottobre 2007 di Emiliano Morrone
Gentile direttore,
la Cei nel messaggio inviato ieri (24 ottobre) per la 30esima Giornata Nazionale per la vita, ha affermato: "’Un figlio non è un diritto, ma sempre e soltanto un dono. Un figlio si desidera e si accoglie - spiega la Cei - non è una cosa su cui esercitare una sorta di diritto di generazione e proprietà". Vorrei chiedere alla Cei se anche il concepito a seguito di stupro può essere considerato un grazioso dono di Dio. E come accogliere un dono tutt’altro che desiderato. (...)

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: