Inviare un messaggio

In risposta a:
Calabria

Malacalabria. La metafora del malato. Una lettera di Attilio Doni, teologo e anatomopatologo

martedì 30 ottobre 2007 di Emiliano Morrone
Caro direttore,
sembra proprio non ci siano pi speranze di ripresa per il povero malato; il male si infiltrato in ogni organo, in ogni cellula delle sue membra. Un medico, che le speranze non le ha ancora perse del tutto, si sta dando da fare per identificare il batterio responsabile del male; quasi al termine del suo lavoro, quando un potente che non desidera affatto la guarigione del malato, sottrae al bravo medico le cure del suo paziente, e lo sostituisce con un suo collega. E (...)

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: