Poster un message

En réponse à :
A Dante Alighieri, a Galileo Galilei, a Giordano Bruno .... e a Sigmund Freud, gloria eterna !!!

AMARE L’ITALIA. "NOI" E "GLI ALTRI" : L’IMMIGRAZIONE E LA NOSTRA STELLA POLARE, LA LINGUA D’AMORE DI DANTE E DELLA NOSTRA COSTITUZIONE. La Voce di Fiore accoglie il "grido di dolore" per il "suicidio" dell’italiano lanciato da Magdi Allam e sollecita un dibattito sul tema - a cura di pfls

samedi 3 novembre 2007 par Maria Paola Falchinelli
[...] se ci pensiamo bene, l’italiano è la certezza che ci è rimasta di un’identità collettiva vilipesa e tradita dal rischio di estinzione a causa delle conseguenze letali del morbo del multiculturalismo sul piano della perdita dei valori comuni e condivisi. In un mondo in cui siamo soltanto noi a parlarlo e che ci ha già declassato a idioma di serie B, se siamo noi stessi a relativizzarne il valore all’interno stesso dell’Italia mettendolo sullo stesso piano di decine di lingue straniere, (...)

En réponse à :

> AMARE L’ITALIA. "NOI" E "GLI ALTRI" : L’IMMIGRAZIONE E LA NOSTRA STELLA POLARE, LA LINGUA D’AMORE DI DANTE E DELLA NOSTRA COSTITUZIONE. .... A Roma un grave episodio di xenofobia ai danni di un gruppo di romeni nella zona di Tor Bella Monaca. Una vera e propria "spedizione punitiva". Tre stranieri feriti, uno di essi è in condizioni più gravi.

vendredi 2 novembre 2007

L’aggressione nel parcheggio di un centro commerciale sulla via Casilina In dieci feriscono gli stranieri a bastonate. Tre in ospedale, uno in gravi condizioni Spedizione punitiva contro romeni tre feriti alla periferia di Roma

ROMA - Nel giorno della pubblicazione, sulla Gazzetta Ufficiale, del decreto legge sulle espulsioni, e all’indomani della morte di Giovanna Reggiani, aggredita barbaramente quarantotto ore prima (il gip ha convalidato il fermo dell’aggressore, Nicolae Romolus Mailat), a Roma si registra un grave episodio di xenofobia ai danni di un gruppo di romeni nella zona di Tor Bella Monaca.

Una vera e propria "spedizione punitiva" quella compiuta in serata da circa dieci persone che, con il volto coperto da caschi o passamontagna, hanno aggredito a bastonate quattro romeni nel parcheggio del centro commerciale Lidl di via Casilina. Tre degli stranieri sono rimasti feriti, uno di essi è in condizioni più gravi.

I feriti sono stati trasportati e ricoverati negli ospedali di Tor Vergata e Frascati, una cittadina dei Castelli Romani, a pochi chilometri dalla capitale. I carabinieri hanno avviato le ricerche del gruppo di aggressori, piombati all’improvviso nel parcheggio del centro commerciale, luogo di ritrovo abituale di cittadini romeni.

* la Repubblica, 2 novembre 2007.


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :