Inviare un messaggio

In risposta a:
A Franceco d’Assisi - e a Dante Alighieri. Per una seconda rivoluzione copernicana...

MARX NON ERA MARXISTA. UMBERTO GALIMBERTI COMINCIA A PRENDERNE ATTO: PARLA DI RAPPORTO DI PRODUZIONE E DI METTERE AL CENTRO L’UOMO E NON IL MERCATO. E, per uscire dall’inferno, pone il problema del linguaggio e del tradurre il diniego. La sua risposta a una importante lettera - a cura di pfls

sabato 24 novembre 2007 di Maria Paola Falchinelli
[...] Di fronte all’impersonalità del mercato, di fronte a questo nessuno (anche se Omero ci ha insegnato che "Nessuno" nasconde comunque il nome di qualcuno), la volontà sia del servo sia del signore sono impotenti. E questo induce quel senso di rassegnazione che spegne sul nascere ogni ipotesi rivoluzionaria, dove la parola "rivoluzione" è qui assunta in senso copernicano.
Come Copernico ha posto il Sole e non la Terra al centro del nostro sistema, così oggi sarebbe quanto mai opportuno (...)

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: