Inviare un messaggio

In risposta a:
EU-ROPA. ITALIA. La Legge dei nostri "Padri" e delle nostre "Madri" Ŕ la COSTITUZIONE

VISITA DEL PAPA ALL’UNIVERSITA’ DI ROMA. REVOCARE L’INVITO!!! BASTA CON GLI INCIUCI E LA CECITA’. LA "SAPIENZA" NON E’ LA CASA NE’ DI "MAMMASANTISSIMA" NE’ DI "BONIFACIO VIII" - di Federico La Sala

"giÓ in novembre avevo rivolto al rettore della Sapienza una lettera aperta, nella quale esponevo le ragioni della mia indignazione per un invito a tenere una lectio magistralis che mi appariva del tutto inappropriata " (Marcello Cini)
giovedì 17 gennaio 2008 di Maria Paola Falchinelli


COSTITUZIONE ITALIANA E CHIESA CATTOLICO-ROMANA.
Per un ri-orientamento teologico-politico e antropologico!!!
di Federico La Sala (LibertÓ - quotidiano di Piacenza, 08.06.2006, p. 35)
Il 60░ anniversario della nascita della Repubblica italiana e dell’Assemblea Costituente, l’Avvenire (il giornale dei vescovi della Chiesa cattolico-romana) lo ha commentato con un “editoriale” di Giuseppe Anzani, titolato (molto (...)

In risposta a:

> VISITA DEL PAPA ALL’UNIVERSITA’ DI ROMA. REVOCARE L’INVITO!!! BASTA CON GLI INCIUCI E LA CECITA’. LA "SAPIENZA" NON E’ LA CASA DI "MAMMASANTISSIMA"!!! - ... Dopo l’occupazione dell’aula del Senato accademico nel palazzo del Rettorato della Sapienza e un incontro con il Rettore, gli studenti hanno ottenuto uno spazio dove poter manifestare il loro dissenso alla visita del Papa all’universitÓ. La Santa Sede conferma la visita del Pontefice. Benedetto XVI dovrebbe arrivare poco prima delle 11 nell’Aula Magna dopo l’inaugurazione ufficiale dell’anno accademico.

martedì 15 gennaio 2008


-  Sapienza, sý alla manifestazione
-  La Santa Sede conferma la visita del Papa

Dopo l’occupazione dell’aula del Senato accademico nel palazzo del Rettorato della Sapienza e un incontro con il Rettore, gli studenti hanno ottenuto uno spazio dove poter manifestare il loro dissenso alla visita del Papa all’universitÓ. La Santa Sede conferma la visita del Pontefice. Benedetto XVI dovrebbe arrivare poco prima delle 11 nell’Aula Magna dopo l’inaugurazione ufficiale dell’anno accademico

-  16:21 L’Osservatore romano: "Quando Ratzinger difese Galileo"
-  Il titolo di prima pagina dell’Osservatore romano Ŕ: "Quando Ratizinger difese Galileo alla Sapienza". Il fondo spiega che, contrariamente a quanto sostengono i 67 docenti della Sapienza nella lettera indirizzata al Rettore, il Pontefice ha sempre difeso la scelta laica dello scienziato

-  15:50 Mussi: "Errore negare la parola a Benedetto XVI"
-  Interviene il ministro dell’UniversitÓ Fabio Mussi: "Considero un errore negare a Benedetto XVI la possibilitÓ di prendere la parola alla Sapienza. L’UniversitÓ e luogo di confronto e di libertÓ. Anch’io - ha proseguito il ministrp - senza alcun imbarazzo prender˛ la parola in quella occasione"

-  15:23 Il Rettore: "Il Papa Ŕ molto amareggiato"
-  Il rettore dell’UniversitÓ di Roma Renato Guarini ha detto:"Non so se il Santo Padre deciderÓ di rinunciare alla visita all’UniversitÓ. So che per le polemiche nate intorno alla sua presenza all’inaugurazione dell’anno accademico, Ŕ molto amareggiato".

-  15:18 Gli studenti: "No alla militarizzazione dell’universitÓ"
-  "Durante la manifestazione di giovedý non ci deve essere nessuna militarizzazione nŔ polizia in assetto antisommossa", hanno chiesto i rappresentanti dei collettivi studenteschi

-  15:07 Rete Autoformazione: "Musica e striscioni contro il Papa"
-  Francesco Raparente, uno dei membri della delegazione della Rete di Autoformazione, al termine dell’incontro tra il Rettore e gli studenti, ha detto: "Ci disporremo sotto la facoltÓ di Lettere, a ridosso della zona in cui passerÓ il Papa. Visto che riteniamo che la visita di Benedetto XVI sia un errore, abbiamo tutto il diritto di contestarla. Saremo qui dalle ore 9 con striscioni musica e quant’altro, daremo libero sfogo alla nostra fantasia"

-  15:03 L’opera di mediazione del Commissariato Trevi Campo Marzio
-  Durante l’incontro Rettore-studenti, Ŕ stata decisiva l’opera di mediazione del responsabile del Commissariato Trevi Campo Marzio, Marcello Cardona, che ha seguito per tutta la mattinata le manifestazioni degli studenti, e poi l’incontro con il rettore

-  14:55 Sciolta l’occupazione del Rettorato
-  Gli studenti hanno abbandonato l’occupazione del Rettorato

-  14:48 Concesso agli studenti spazio per la manifestazione
-  Dall’incontro con il Rettore, gli studenti hanno ottenuto uno spazio per manifestare contro la visita di Benedetto XVI. La manifestazione potrÓ iniziare alle 9 del mattino e lo spazio Ŕ quello tra piazzale della Minerva e la facoltÓ di Lettere

-  14:46 Cei: "Polemica curiosa"
-  La polemica sulla visita del Papa alla Sapienza Ŕ stata definita "curiosa, se non paradossale" da don Domenico Pompili, direttore nazionale dell’Ufficio Comunicazioni Sociali della Cei

-  14:31 Veltroni: "Giusto accogliere il Papa"
-  Il segretario del Pd Walter Veltroni ha detto: "E’ mia opinione che sia naturale che un’autoritÓ religiosa sia accolta in sedi istituzionali"

-  14:13 Veltroni: "L’intolleranza Ŕ un limite che non va varcato"
-  "Tra la critica e l’intolleranza c’Ŕ un confine che non si pu˛ varcare, e il Pd Ŕ perchŔ non sia varcato". Cosý Walter Veltroni, segretario del Pd e sindaco di Roma, ha commentato la richiesta di alcuni docenti della Sapienza di non far parlare il Papa dopodomani all’UniversitÓ

-  14:08 Incontro studenti-Rettore
-  Alla fine una soluzione di compromesso Ŕ stata trovata. Gli studenti della Rete Autoformazione che occupavano l’aula del Senato accademico dell’UniversitÓ La Sapienza hanno ottenuto un incontro con il rettore e hanno accettato la richiesta dello stesso rettore che voleva la liberazione dell’aula. Gli studenti hanno lasciato l’aula del Senato accademico e si sono schierati nel corridoio del rettorato, mentre una delegazione andava all’incontro con il rettore Renato Guarini

-  13:57 Gli studenti: "Lasciamo il Senato ma restiamo in Rettorato"
-  Gli studenti che stanno occupando l’aula del Senato Accademico della Sapienza hanno proposto al Rettore una soluzione di mediazione: "Lasciamo l’aula del Senato Accademico ma restiamo nei corridoi finchŔ il rettore non ci da l’autorizzazione a manifestare all’interno della Sapienza"

-  13:55 Comunione e Liberazione: "Accoglieremo il Papa"
-  Gli universitari di Comunione e liberazione dell’ateneo romano, in un comunicato scrivono che il Papa Ŕ un "appassionato" assertore di un uso "ampio e allargato della ragione", le universitÓ dovrebbero essere "luogo elettivo della pratica della razionalitÓ" e la "stragrande maggioranza" degli studenti della Sapienza accoglierÓ il Papa "con viva e profonda cordialitÓ"

-  13:34 Gli studenti: "Pronti a lasciare il Rettorato"
-  Gli studenti della Rete Autoformazione annunciano che "non appena avremo una sede idonea per manifestare, lasceremo il Rettorato"

-  13:31 L’Osservatore romano: "Visita confermata"
-  Il direttore dell’Osservatore romano Giovanni Maria Vian giudica una "voce davvero curiosa" quella raccolta dal Tg2 che annuncia l’annullamento della visita del Pontefice. Confermato quindi quanto detto dalla Santa Sede qualche ora fa: Papa Ratzinger giovedý sarÓ alla Sapienza

-  13:14 TG2: "Secondo voci, la visita Ŕ stata annullata"
-  Secondo una voce raccolta dal TG2 nella Sala stampa vaticana, sembra che il Papa abbia deciso di annullare la visita alla Sapienza

-  13:12 Avvenire: "La protesta vuole costruire un nuovo muro di Berlino"
-  Per Avvenire, il quotidiano della Conferenza episcopale italiana, le contestazioni alla visita di papa Benedetto XVI rischiano di rendere La Sapienza ’’un po’ piu’ povera’’ e vogliono costruire un nuovo ’’muro di Berlino’’ tra cultura laica e religione.

-  13:08 L’agenzia di stampa della Cei: "Contestazioni mosse da vuoto"
-  La Sir, l’agenzia di stampa della Cei, scrive: "Ottima" l’idea di invitare il Papa alla Sapienza, "perchŔ l’universitÓ Ŕ il luogo della libertÓ, della ricerca, del confronto...". Ma "preoccupano le contestazioni" per il "senso di vuoto che questo rifiuto grida alla comunitÓ universitaria"

-  12:59 Il Rettore disponibile ad incontrare i manifestanti
-  Il rettore de La Sapienza Renato Guarini ha manifestato la propria disponibilitÓ a incontrare una delegazione degli studenti della Rete per l’Autoformazione a condizione che gli studenti garantiscano la liberazione delle aule del Senato accademico

-  12:58 Veglia di preghiera degli studenti cattolici
-  Gli studenti cattolici - favorevoli alla visita del Santo Padre - rispondono alla contestazione dei collettivi con una veglia di preghiera

-  12:56 I ragazzi del Pd: "Per poter criticare bisogna prima ascoltare"
-  I ragazzi vicini al Pd (oltretutto giovedý alla cerimonia interverrÓ Walter Veltroni, finito anche lui nel mirino dei ribelli) vivono la contestazione con fastidio. "Per poter criticare - dice Lorenza Falcone di Sinistra Universitaria - bisogna prima ascoltare. Non si pu˛ semplicisticamente azzittire chi non la pensa come noi"

-  12:53 Docenti: "Che il Papa parli ma resta un episodio sgradevole"
-  "La vicenda Ŕ chiusa, ma non siamo certamente soddisfatti", osserva il fisico Carlo Cosmelli, uno dei 67 docenti firmatari la lettera che contestava la visita del Pontefice alla Sapienza. "Se il rettore ha comunque deciso di portare avanti la sua decisione ha il diritto di farlo. Continuiamo a non essere d’accordo, ma non intendiamo fare nulla che possa impedirgli di parlare". Deluso e amareggiato anche il fisico Carlo Bernardini, che ha deciso di non essere presente alla cerimonia: "Resta - dice - un episodio molto sgradevole"

-  12:44 Giovedý Rettorato presidiato dalla polizia
-  Giovedý, gli studenti vorrebbero radunarsi sotto la stauta della Minerva, simbolo dell’universitÓ, ma il rettore non ha concesso l’autorizzazione per il sit-in nelle ore in cui il Papa si troverÓ nell’Aula Magna e il piazzale antistante il Rettorato sarÓ presidiato da poliziotti in tenuta antisommossa

-  12:34 Striscioni contro Ratizinger
-  Viali e facoltÓ costellati di striscioni "no Papa", in difesa della laicitÓ del sapere, porchetta antipapista da distribuire a prezzi modici e proiezioni del film Galileo di Liliana Cavani

-  12:17 Occupato il Rettorato
-  Un centinaio di studenti della Rete Autoformazione in cui confluiscono i collettivi delle facoltÓ, hanno occupato l’aula del Senato accademico nel palazzo del Rettorato della Sapienza. "Non ce ne andremo - hanno detto gli studenti- se non avremo garanzie di poter manifestare giovedý all’interno dell’universitÓ". I manifestanti chiedono un incontro con il Rettore

-  12:13 Confermata la visita del Pontefice alla Sapienza
-  La Sala stampa del Vaticano conferma la visita del Pontefice alla Sapienza. Benedetto XVI dovrebbe arrivare poco prima delle 11 nell’Aula Magna del Rettorato dove riceverÓ il saluto della comunitÓ accademica. In tal modo l’inaugurazione ufficiale dell’anno accademico - che prende il via alle 9.30 - non vedrebbe la presenza fisica del Pontefice che terrebbe il suo discorso solo successivamente. Alle 12, Benedetto XVI visiterÓ la cappella universitaria

Fonte: la Repubblica, 15.01.2008


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: