Poster un message

En réponse à :
Metropolis....

MILANO. UN GRAVISSIMO INCIDENTE NEL CENTRO DELLA CITTA’. A PORTA VITTORIA, VICINO AL PALAZZO DI GIUSTIZIA, "IN UN ATTIMO E’ STATO IL CAOS".

L’incidente provocato dalla manovra azzardata di un Suv. "Il Suv voleva superare il bus che viaggava nella stessa direzione. Ha invaso la corsia preferenziale ed è successo il finimondo"
jeudi 14 février 2008 par Maria Paola Falchinelli
Impressionante carambola nel traffico a Porta
Vittoria,
vicino a palazzo di Giustizia
Gravi i conducenti dei due mezzi. L’incidente
provocato dalla manovra azzardata di un Suv
Milano, bus travolge un tram
Morta una donna, molti feriti
MILANO - Ci sarebbe almeno una vittima - una donna - e una decina di feriti, di cui 4 gravi, nello scontro avvenuto poco dopo le 15 in corso di Porta Vittoria a Milano tra un autobus di linea 60 e un tram, a poca distanza dal Palazzo di Giustizia. La (...)

En réponse à :

> MILANO. UN GRAVISSIMO INCIDENTE NEL CENTRO DELLA CITTA’. A PORTA VITTORIA, VICINO AL PALAZZO DI GIUSTIZIA, "IN UN ATTIMO E’ STATO IL CAOS".

vendredi 15 février 2008

Sono sconvolta e costernata. Sono passata davanti al luogo dell’incidente verso le 19.00 per recarmi a casa..

Vorrei permettermi di rispondere al quella rosa di persone che hanno inveito contro il Sindato e il Vice Sindaco apostrofando "non è questa la sicurezza che vogliamo".. ora.. ? Nella mia ignoranza, possibile che le colpe debbano essere o fatte ricadere SEMPRE sulle ns. istituzioni ? Mi sembra che in questo caso l’errore sia stato commesso da una persona sicuramente con poco rispetto delle leggi e degli altri ! Ognuno di noi ha il DOVERE di rispettare un codice CIVILE e ETICO per poter vivere nella ns. Società. Ieri, questo è venuto a mancare. La colpa è esclusivamente del guidatore del SUV che non sa vivere civilmente. Aprofitterei per suggerire a TUTTI gli automobilisti e "non" di cominciare a guardare dentro alle proprie coscienze. A vedere se ognuno rispetta nel modo giusto la vita e le sue regole.. poi forse potremo puntare il dito contro qualcuno. E’ vero le ns. Istituzioni (e quelle di tutto il mondo) non sono perfette al 100%.. ma le Istituzioni, lo Stato etcc. dobbiamo farne parte anche noi, SIAMO NOI.. Finchè ognuno di noi farà ciò che vuole... le Istituzioni e lo Stato non saranno altro che il nostro riflesso. Mi unisco al dolore delle famiglie delle vittime...e a quelle vittime rimaste in vita..ma con segni permanenti di questo tragico 14 febbraio 2008. Un caro abbraccio ai familiari da una cittadina che rispetta e rispetterà sempre la VITA ! Monica Pepe


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :