Poster un message

En réponse à :
Filosofia

Il nichilismo può essere bello ? Critica al pessimismo di Umberto Galimberti - di Giovanni Schiava

mardi 17 juin 2008 par Emiliano Morrone
...Se dobbiamo essere più ottimisti forse soprattutto grazie alla scienza, di essa ce ne dobbiamo appropriare. La paure di una scienza che sfugge al controllo e che sovrasta l’uomo c’è solo se ad essa riconosciamo Autorità e Verità che ci sovrastano. Una scienza ricondotta a misura d’uomo, che riconosce il senso della sua missione, che non ha e non può avere alcun titolo sopra l’uomo ci libera da tutti quegli spettri che hanno dominato gli ultimi due secoli.
Il nichilismo può essere bello (...)

En réponse à :

> Il nichilismo può essere bello ? Critica al pessimismo di Umberto Galimberti - di Giovanni Schiava

mercredi 11 novembre 2009
Mi sento di ringraziare come genitore, ma anche perché no come insegnante e studioso della fiducia, il prof. Schiava per questa sua critica costruttiva al pensiero del prof. Galimberti che riguarda il "mal di vivere" dei nostri giovani. Nella mia lettura dell’ "ospite inquietante" di Galimberti ho tratto soprattutto un messaggio molto chiaro e responsabilizzante indirizzato agli insegnanti, ai genitori, alla classe politica : far leva sulle emozioni dei nostri giovani per sollevarli - e quindi in prospettiva sollevarci tutti - da uno stato di disattivazione rispetto alla vita "fuori da loro" o forse per meglio dire "a prescindere da loro". Poichè credo che il nichilismo non possa essere "bello", ma solo funzionale, se inteso come uno stato transitorio della coscienza dell’adoloscente o del giovane adulto, mi pare che la mirabile fotografia dello stato emotivo dei nostri giovani prodotta Galimberti possa costituire uno schietto punto di partenza da cui muovere, dopo la morte del Padre - e del padre di sessantottina memoria -, per riprendere un discorso di partecipazione ed influenza dei giovani nella nostra società sostenuto proprio dalla fiducia nella scienza, nella tecnologia e nella democrazia. Ma, come dicevo, il padre e quindi l’autorità devono fare autocritica e compiere un passo indietro o meglio... più avanti ! Cordialità, Sergio Rossi

Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :