Inviare un messaggio

In risposta a:
LA FATTORIA DEGLI ANIMALI. Una lettera aperta all’ITALIA...

CRISI POLITICA. SILVIO BERLUSCONI, IL PRESIDENTE DELLA "REPUBBLICA" DI "FORZA ITALIA", INVITA ALLA LOTTA E ALLA "RESISTENZA" CONTRO GLI ATTACCHI DEI MAGISTRATI "SOVVERSIVI" ITALIANI - di Federico La Sala

domenica 22 giugno 2008 di Maria Paola Falchinelli
LUNGA VITA ALL’ITALIA: "RESTITUITEMI IL MIO URLO"!!!

Messaggio originale----- Da: La Sala
Inviato: domenica 27 gennaio 2002 0.09
A: posta@magistraturaassociata.it
Oggetto: Per la nostra sana e robusta Costituzione...
Stimatissimi cittadini-magistrati
"Nella democrazia - come già scriveva Gaetano Filangieri nella sua opera La Scienza della Legislazione (1781-88) - comanda il popolo, e ciaschedun cittadino rappresenta una parte della sovranità: nella concione (...)

In risposta a:

> CRISI POLITICA. SILVIO BERLUSCONI, IL PRESIDENTE DELLA "REPUBBLICA" DI "FORZA ITALIA", INVITA ALLA LOTTA E ALLA "RESISTENZA" ---- Una resa dei conti in Italia e in Europa con i fantasmi del ’94 (di Massimo Franco)

sabato 21 giugno 2008

Silvio,Silvio...mai statista fu tanto amato e tanto odiato allo stesso tempo! Certo è che, da quando è apparso sulla scena politica italiana, non c’è cittadino del Bel Paese che non parli di Lui a bene o a male. Che la Sua corsa al potere fosse dettata dai Suoi personali interessi fu palese fin dal primo istante.Ciò che mi sconcerta è il continuo andargli contro da parte di alcuni media e dei tanti comuni cittadini.......ma come? Lo avevano capito pure i bambini leggendo quel "Forza Italia", già il nome del partito è stato un abuso incostituzionale nei confronti di tutti coloro che non avrebbero votato per Lui.Anche il più inesperto in queste cose ha da subito notato che era stata arbitrariamente usata un’espressione italiana di pubblico dominio.Nessuno ha opposto resistenza pensando a chi non avrebbe simpatizzato per quello schieramento, neanche chi lo ha votato, complice di una violazione contro la libertà di tutti coloro che si sarebbero visti costretti a non usare più quella frase! Così facendo è iniziata la dittatura, eh si, miei cari ..siamo in dittatura, che ci piaccia o no!!! E’apparso da subito come un bravissimo venditore di fumo, un trascinatore di folle esaltato ed esaltante.Non capisco quindi tutto questo risentimento contro chi è stato osannato fin dall’inizio nell’indifferenza placida di chi oggi lo critica! Questo scandalizzarsi per ciò che fa e per ciò che dice....Signori miei, chiudere i cancelli dopo che i buoi sono scappati è un triste rimedio. Dov’erano, all’inizio dell’ascesa di Silvio, coloro che oggi , arroganti del Loro sapere , s’atteggiano ad indignati? Ormai più della metà degli italiani è presa da questa follia chiamata Berlusconi che ormai dilaga persino fra i Suoi oppositori. Ora incita il popolo alla "resistenza", speriamo che quel cancello chiuso in ritardo sia,alla fine, la salvezza della Nostra povera Italia.

In bocca al lupo Italia...(non sarebbe male come nome di un nuovo partito d’opposizione!) ...:))))


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: