Inviare un messaggio

In risposta a:
Politica

Il sindacalista Giuseppe Casamassima, opinionista autorevole, risponde all’appello di Emiliano Morrone al presidente Ciampi

Per proseguire il dibattito sull’isolamento della Calabria e lo spopolamento di San Giovanni in Fiore, il contributo di un giovane quanto acuto intellettuale
lunedì 16 gennaio 2006 di Emiliano Morrone
Caro Direttore,
ho letto anch’io, con molto interesse, la tua lettera del 07 gennaio scorso che, rimbalzando qua e lÓ, ha determinato un vero e proprio effetto-onda dal punto di vista mediatico. Scrivendola, sei riuscito a suscitare un vivace dibattito che ha coinvolto anche altri media (stampa e TV) e, soprattutto, a far riflettere molta gente sulla realtÓ che sta sotto gli occhi di noi tutti. Credo, perci˛, che la tua lettera offra un’occasione unica per iniziare a fare, finalmente, (...)

In risposta a:

> Il sindacalista Giuseppe Casamassima, opinionista autorevole, risponde all’appello di Emiliano Morrone al presidente Ciampi

lunedì 16 gennaio 2006
Non ce l’ho neanche fatta a leggere tutto l’articolo che ho trovato noioso. Ma due cose ho trovato di grande interesse, una negativa l’altra positiva: La negativa Ŕ che sembra un articolo fuori dal mondo. I borboni? ma sapete di chi state parlando? D’accordo nel ricordare tutto quanto sta storicamente emergendo su Fenestrelle, sulla vicenda dei Mille, sul ruolo della Massoneria o su Francesco II che non era per nulla quel vigliacco che ci hnno costretto a immaginare o sul sangue versato dai meridionali per l’unitÓ d’Italia, ma da qui a parteggiare per i borboni mi sembra un triplo salto mortale della logica. La cosa positiva Ŕ quella della riscoperta del nostro patrimonio storico. Se parteggiare per i borboni ci fa riscoprire con pi¨ convinzione la storia dell’ottocento in Calabria ben vengano i tifosi dei borboni e dei briganti!!! Ci attendono ben 4 tomi di fonti del brigantaggio ancora tutti da scoprire a cura dell’Archivio di Stato pubblicati qualche anno fa. A lavoro studiosi, studenti e dilettanti ce n’Ŕ per tutti. Peppino Curcio

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: