Poster un message

En réponse à :
EU-ANGELO E COSTITUZIONE . "CHARISSIMI, NOLITE OMNI SPIRITUI CREDERE... DEUS CHARITAS EST" (1 Gv., 4. 1-16). « Et nos credidimus Charitati... » !!!!

VERITA’ E RICONCILIAZIONE. PAPA RATZINGER A SYDNEY, PER LA GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTU’ : "IL RE E’ NUDO" !!! NON SOLO DEVE CHIEDERE PERDONO ALL’AUSTRALIA E ALL’ITALIA E AL "PADRE NOSTRO", MA CAMBIARE STILE DI VITA !!! Gesù, che non era schizofrenico, non si travestiva da imperatore. Una nota di Roberto Monteforte - a cura di pfls

AUSTRALIA. "IL FUTURO DEL PIANETA e l’ambiente. La speranza e i giovani, ma come negli Stati Uniti, soprattutto lo scandalo degli abusi sessuali che ha coinvolto la Chiesa cattolica (...)".
jeudi 17 juillet 2008 par Maria Paola Falchinelli
[...] L’obiettivo della Chiesa è di « risvegliare le coscienze per rispondere a questa grande sfida e ritrovare la capacità etica di cambiare in bene la situazione dell’ambiente ». Non compete alla Chiesa trovare soluzioni. Così Ratzinger chiama in causa la responsabilità della « politica e degli specialisti ». Quello che, però, rilancia è l’invito a « cambiare stili di vita ». Sono i temi affrontati nel suo recente messaggio ai grandi del G8 e in quello diffuso ieri per la 82a Giornata (...)

En réponse à :

> VERITA’ E RICONCILIAZIONE. PAPA RATZINGER A SIDNEY, PER LA GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTU’ ---- Il Papa mette in guardia contro i "falsi dei" del mondo di oggi : "i beni materiali, l’amore possessivo, il potere". Il ’’culto’’ dei tre falsi dei, ha detto, spesso porta ’’la gente a ’comportarsi da Dio : cercare di assumere il controllo totale, senza prestare nessuna attenzione alla sapienza e ai comandamenti...’’ I beni materiali che ’’in se’ sono cose buone’’, ha spiegato il Papa, si trasformano in una ’’falsa divinita’’’ ’’se rifiutiamo di condividere quanto abbiamo con l’affamato e con il povero’’ (Ansa).

vendredi 18 juillet 2008

GMG : PAPA, ATTENTI AI ’FALSI DEI’ *

SYDNEY -Il Papa mette in guardia contro i "falsi dei" del mondo di oggi : "i beni materiali, l’amore possessivo, il potere". "La gente - spiega adora altri dei senza rendersene conto" e questi, "qualunque sia il nome, l’immagine o la forma che loro attribuiamo, sono quasi sempre ricollegabili all’adorazione di queste tre realtà". Benedetto XVI lo ha detto incontrando nell’università di Notre Dame di Sydney, un gruppo di giovani disadattati che seguono un programma di recupero.

Il ’’culto’’ dei tre falsi dei, ha detto, spesso porta ’’la gente a ’comportarsi da Dio : cercare di assumere il controllo totale, senza prestare nessuna attenzione alla sapienza e ai comandamenti...’’ I beni materiali che ’’in se’ sono cose buone’’, ha spiegato il Papa, si trasformano in una ’’falsa divinita’’’ ’’se rifiutiamo di condividere quanto abbiamo con l’affamato e con il povero’’. E questo accade anche se molte volte ’’nella nostra societa’ materialistica, ci dicono che la felicita’ si trova procurandosi il maggior numero possibile di beni e oggetti di lusso’’. L’amore ’’autentico’’ aiuta gli uomini a diventare ’’pienamente umani’’ ma se la gente ’’pensa di amare quando in realta’ tende a possedere o a manipolare l’altro’’ e ’’tratta gli altri come oggetti per soddisfare i suoi propri bisogni piuttosto che come persone da apprezzare ed amare’’ diventa idolo. Ed e’ ’’facile essere ingannati dalle molte voci che nelle nostre societa’ sostengono un approccio permissivo alla sessualita’, senza prestare riguardo alla modestia, al rispetto di se’ e ai valori morali che conferiscono qualita’ alle relazioni umane’’. Infine il ’’potere’’, che ’’utilizzato in modo appropriato e responsabile ci permette di trasformare la vita della gente : tutte le comunita’ hanno bisogno di guide capaci’’. Ma c’e’ sempre la ’’tentazione di sfruttare l’ambiente naturale per i propri egoistici interessi’’. ’’’Abusare di alcool e drogaI di entrare in attivita’ criminali o autolesioniste - ha detto il Papa ai giovani disadattati - vi pote’ apparire come una via di uscita a una situazione di difficolta’ o di confusione. Voi adesso sapete che invece di portare la vita, ha portato la morte’’.

* ANSA » 2008-07-18 14:28 - ripresa parziale


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :