Poster un message

En réponse à :
EUROPA. ITALIA, 2008 ....

ULTIMA NOTIZIA. Una riunione di grandi intellettuali (uomini e donne) delle Accademie e delle Università della Penisola ha deciso all’unanimità di approvare il nuovo inno "nazionale" : "Forza Italia" !!!

Per l’avvio del nuovo anno scolastico e del nuovo anno accademico..... è prevista la presenza di tutti i Premi No-bel del Mondo.
mardi 15 juillet 2008 par Maria Paola Falchinelli
Una riunione di grandi intellettuali (uomini e donne) delle Accademie e delle Università della Penisola ha deciso all’unanimità di approvare il nuovo inno "nazionale" : "Forza Italia" !!!
Alla fine, però, il Presidente della riunione, entusiasta ma non del tutto soddisfatto, ha detto : « Di più, molto di più ». E ha proposto la sostituzione, nella "Nona" di Beethoven, dell’inno "nazionale" al posto del vecchio "Inno alla gioia".
Un applauso che non finiva mai ha accolto le parole del (...)

En réponse à :

> ULTIMA NOTIZIA. Una riunione di grandi intellettuali ... 1938 - 1994 -2008 : « ITALIA », CHIAVE DEL SUCCESSO DEL CATTO-BERVELUSCONISMO

mercredi 16 juillet 2008

1938-1994-2008 : « ITALIA », CHIAVE DEL CATTO-BERVELUSCONISMO

Quattordici anni fa, sul Giornale d’Italia, del 15 luglio) veniva pubblicato in forma anonima il Manifesto del Partito "Forza ITALIA" (poi ripubblicato con estensori e aderenti e venduto porta a porta - televisione per televisione - il 5 agosto).

Fu certo una « svolta » per la vecchia Repubblica, avallata da scienziati e antropologi e filosofi (come Qualcuno che aveva almeno il pregio della chiarezza e il coraggio dell’esporsi in prima persona) e tutti gli Altri VIP delle varie Accademie e Università - pubbliche e private !!!

Ma non già un’innocua mitologia d’occasione, accettata solo per « conformismo » dagli italiani e in fondo priva di conseguenze, come suggeriva Qualcuno sul Giornale di ieri. No.

C’erano e ci sono intanto forti addentellati col positivismo biologistico e vitalistico di Mussolini, intriso di Imperialismo romano-italico latente, e di superomismo da baraccone volgare e pedestre. E poi c’erano e ci sono le leggi sulla « dignità e l’integrità della Persona », fatte valere dal cattolicesimo-fascista ben prima del 1938-2008, contro le religioni non concordate con il Vaticano, e le persecuzioni agli ebrei, ai rom e a tutti gli altri. Inoltre il mito "Forza Italia" era del tutto coerente col mito totalitario e mediatico-imperiale. Che vede una « forza italiana e mediterranea » al centro di un spazio globale "ropeuo", proiettato verso il Mediterraneo e l’Oceano indiano....

Infine, grazie alle leggi contro i rom e impronte a tutti entro il 2010, sono stati stilati gli elenchi della « Democratura », come quelli già usati dalla Rsi e dai nazisti ecc. Che hanno consentito l’idiotismo di 37658 (in approssimazione, per difetto) italiani e italiane.

Altro che burletta e leggi all’italiana ! Queste leggi e questa cultura ci possono far dire senza timore di smentite : anche il catto-fascio-berlusconismo è entrato nella storia. E tutti e tutte potranno dire - senza vergogna - c’ero anche io - nel Regno Mediatico dell’Unto del Signore, di Sua gioia - OIL VIS.

John Vepp


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :