Inviare un messaggio

In risposta a:

Al colmo: Bruno Contrada sta querelando Salvatore Borsellino

Aldo Pecora interviene, "Ammazateci tutti" e "la Voce di Fiore" lanciano un appello all’attenzione generale. Per la Giustizia, per Borsellino, contro l’uso strumentale delle querele
martedì 29 luglio 2008 di Aldo Pecora
Spesso, parlando dei fatti calabresi, ho cercato di stigmatizzarne ironicamente l’assurdità cercando sempre, però, di non ridurne mai la loro triste e cruda drammaticità.
Qui non siamo nuovi, purtroppo, alla protervia di taluni che, calpestando in ogni modo le leggi umane e dello Stato, con gli occhi freddi e le mani ancora grondanti di sangue, o le tasche piene di soldi, hanno negato l’evidenza delle proprie azioni, per di più ergendosi a vittime, perseguitati, capri espiatori da (...)

In risposta a:

> Al colmo: Bruno Contrada sta querelando Salvatore Borsellino

lunedì 28 luglio 2008
Caro Guido, una folla di estimatori e sostenitori di tuo padre, non ideologicizzata e non tesserata, perfettamente senziente e non intruppata, è con BRUNO CONTRADA, consapevole del Patto con lo Stato che certa sponda politica suggellò con la Mafia, allorquando il tuo illustre genitore, sei giorni prima di diventare un eroe nazionale, vigilia di Natale del 1992, perchè stava per mettere le mani...forse...si dice...crediamo di sapere.... su PROVENZANO, fu arrestato! Il più modesto mentecatto del Paese, seppure sottoposto ad anamnesi del bieco eroe risorgimentale Cesare Lombroso, saprebbe intuire tutto il marcio menzognero e calunnioso che cova sotto le ceneri del caso Contrada! Abbiate fede: a Napoli diciamo che "Dio è lungariello ma non è scordariello".... ed oggi più che mai, a taluni, è impossibile nascondersi dietro un dito! Onoro e stimo tuo padre, come se fosse il mio! Ti abbraccio, pur non avendoti mai stretto la mano! marina salvadore

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: