Inviare un messaggio

In risposta a:
Editoriale

La strategia di Contrada. Querelare Salvatore Borsellino per un effetto mediatico a suo vantaggio?

giovedì 31 luglio 2008 di Emiliano Morrone
Bruno Contrada, ex agente segreto condannato per concorso esterno in associazione mafiosa, sta querelando Salvatore Borsellino, fratello del giudice Paolo, ucciso a Palermo nel 1992.
Lo ha reso noto il suo legale. C’era da aspettarselo. Spero che Contrada sia coerente con questo proposito e, anzi, lo esorto a presentare in fretta la sua accusa. La formalizzi e si assuma la responsabilitÓ, ora che ha gli anni e sostiene d’essere stremato, di citare per falso Salvatore Borsellino. AvrÓ contro (...)

In risposta a:

> La strategia di Contrada. Querelare Salvatore Borsellino per un effetto mediatico a suo vantaggio?

lunedì 28 luglio 2008
Eviti, per favore, la supponenza: spiacente! Non ho cognizione dei siti della signora Lonardo Mastella! Tantomeno ne sono seguace. Non sono intruppata in contenitori partitici di qualsivoglia colore... e non dirigo alcun periodico, com’ella Ŕ convinto!... Magari! Potrei godere dei finanziamenti che si danno a cani e porci...ma sarei sottomessa a qualcuno e, sinceramente, non sono mai stata la colf di qualcuno! Noto che ci ha messo un po’, a rispondermi...e non Ŕ stato efficace come avrei gradito, a parte gli inutili fendenti che crede di avermi sferrato.... La deluder˛ ulteriormente: tra i miei autori preferiti non figura il contabile Travaglio che, come il giudice Ingroia manifestamente ammette di accumulare sul pallottoliere solo prove a carico di un "imputato" e di ignorare prove a discarico... fotocopiando veline in Procura e scambiando"...inciuci" per lanterne. Preferisco leggere Jannuzzi, Giordano Bruno ed i fratelli Grimm: ci mettono un po’ di materia grigia nelle loro "favole" terrene, invitando i lettori ad esercitare quel "muscolo" rattrappito ch’Ŕ il cervello, senza imporre correnti autarchiche di pensiero, dogmi assoluti e discipline sadomaso...... Chi Ŕ senza peccato scagli la prima pietra! Vede, esimio professore, in questo Paese nato sulla menzogna storica risorgimentale, affollato di numerosi corpi di polizia (ve n’Ŕ uno persino per far pagare le tasse!) perchŔ ha le fondamenta che traballano ed ha paura di se stesso, non ci vuole nulla a finire in un bieco tormentone com’Ŕ capitato a Bruno Contrada.... penso sempre che potrebbe accadere anche ad una nullitÓ come me.... ma potrebbe accadere anche a lei...e sarebbe costretto a rivedere le sue posizioni... Non tema, io e quelli come me, scenderemmo in piazza anche per lei, nel caso. Cordialmente e per sempre marina salvadore

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: