Inviare un messaggio

In risposta a:
Editoriale

La strategia di Contrada. Querelare Salvatore Borsellino per un effetto mediatico a suo vantaggio?

giovedì 31 luglio 2008 di Emiliano Morrone
Bruno Contrada, ex agente segreto condannato per concorso esterno in associazione mafiosa, sta querelando Salvatore Borsellino, fratello del giudice Paolo, ucciso a Palermo nel 1992.
Lo ha reso noto il suo legale. C’era da aspettarselo. Spero che Contrada sia coerente con questo proposito e, anzi, lo esorto a presentare in fretta la sua accusa. La formalizzi e si assuma la responsabilitÓ, ora che ha gli anni e sostiene d’essere stremato, di citare per falso Salvatore Borsellino. AvrÓ contro (...)

In risposta a:

> La strategia di Contrada. Querelare Salvatore Borsellino per un effetto mediatico a suo vantaggio?

lunedì 28 luglio 2008

Non avevo dubbi sulla sua predilezione per Jannuzzi. Legge, poi, Giordano Bruno. Le confesso, indipendentemente dall’oggetto del confronto, che non vorrei finire bruciato in Campo del Fiore, in Enotria. Antonino Ingroia non ha mai detto ci˛ che gli ha messo in bocca su Travaglio. Mi correggo sulla sua direzione d’un periodico: ha la responsabilitÓ d’un rotocalco on-line, lo dirige. L’argomento potrebbe suggerirmi la trattazione d’un noto paradosso logico. Evito, per brevitÓ e utilitÓ. In quanto a ci˛ che potrebbe accadermi, resterebbero le testimonianze. Che non sono poche.

Senza rancore, con rinnovata cordialitÓ.

em


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: