Poster un message

En réponse à :
Approfondimenti

Azzardo pro Contrada, il poker in rete del gruppo salvadore e la scomparsa dei fatti - di Benny Calasanzio

mercredi 30 juillet 2008 par Emiliano Morrone
Quest’anno niente vacanze. Saremo chiamati ad un’azione di sorveglianza e controllo anche sotto la canicola d’agosto. Quel che è peggio è che se non lo facciamo noi, nessuno ci sostituisce.
C’è in questi giorni una Italia, una Sicilia completamente narcotizzata sotto l’offensiva della famiglia Contrada, una evoluzione di quella "Addams" in cui il saggio Contrada riveste i panni di Zio Fester, colui che accendeva le lampadine con la bocca.
Un silenzio che arriva assordante anche da parte (...)

En réponse à :

> Azzardo pro Contrada, il poker in rete del gruppo salvadore e la scomparsa dei fatti - di Benny Calasanzio

vendredi 1er août 2008

Cara dott.ssa Agnese,

la ringrazio per il Suo messaggio e Le preciso che le date degli articoli pubblicati su questo sito si trovano in fondo al testo.

Colgo l’occcasione per dirle che in genere le repliche sono pubblicate per intero, senza commenti in mezzo al loro testo. Lei ha pubblicato una mia replica sul suo blog, inserendo suoi commenti nel corpo del testo. Avrebbe potuto, come è d’abitudine, aggiungere una sua nota a parte, con la sua sacrosanta, legittima opinione.

Per concludere, la esorto a rispondere a Benny Calasanzio contraddicendolo sui fatti che ha scritto, assumendosene ogni responsabilità.

Rispetto tutti profondamente. Ma non credo che lei, Marina Salvadore e Mauro Caiano sarete utili a Bruno Contrada continuando a non rispondere sui fatti e basando su ben altro la difesa dell’ex poliziotto, condannato per concorso esterno in associazione mafiosa.

Più in basso, riporto, perché chi legga sia ulteriormente documentato sul vostro metodo, alcuni (vostri) messaggi presenti sul blog di Salvadore e Caiano.

Premetto che nel mio articolo intitolato L’essenza della democrazia. Una nota su amici di Bruno Contrada che tacciono sopra i fatti, dimostrando di non avere argomenti, al di fuori di puerili giochi pretestuosi, avevo scritto, circa il vostro metodo :

Una strategia per annullare la stessa credibilità di Internet è bombardare l’utente con un’infinità di parole, creare una tempesta nel suo cervello e impedirgli di arrivare al nocciolo dell’informazione.

Tale strategia serve a creare opinione, a generare convinzioni false e sottrarre i fatti nudi e crudi dal campo visivo.

Bisogna essere allenati, per difendersi, e separare le opinioni dalle certezze acquisite.

I vostri messaggi qui sotto vanno molto oltre questa definizione. Effetto Pigmaglione ?

La saluto con viva cordialità.

Emiliano Morrone

Inviato da kuskus0 il 31/07/08 @ 17:44 via WEB

Indegna la risposta data al figlio di Bruno Contrada. Dal suo tono si capiscono molte cose. Mi fa orrore che questi siano i giornalisti del futuro ; quale eredità morale trasmetteranno e propaleranno se sono nascono già malati di parzialità, acrimoniosi, e zoppicano perchè per loro la verità a le giustizia camminano su una gamba sola. Le "protesi" che oppongono sono ridicole. anzi..patetiche. Più che orrore certe persone mi fanno pena perchè CREDONO e S’ILLUDONO di ragionare liberamente mentre la logica resta come "Madama Dorè" al centro di un girotondo costrittivo fatto da quei pochi neuroni vaganti nell’encefalo. Agnesina Pozzi (Rispondi)

Inviato da Anonimo il 31/07/08 @ 20:52 via WEB

I bambocci ci stan facendo un sacco di pubblicità ! Stiamo surclassando in popolarità persino il celebre Marco Travaglio ! Peccato che noi non sfruttiamo economicamente l’onda, essendo VOLONTARI che gratuitamente prestano la propria opera. Datato 5 agosto, poichè i bambocci sono avanti "anni luce" rispetto a noi "retrogradi", è il QUINTO EDITORIALE in prima pagina che ci dedicano ad appena quattro giorni dallo "scambio culturale" in rete. Il titolo del gossip "fresco di stampa" è il seguente : "Affinità elettive. Trascorsi dell’avvocato Giuseppe Lipera, difensore di Contrada e in rapporto professionale con la giornalista Marina Salvadore - di Benny Calasanzio"...vi risparmiamo la lettura del testo, poichè è, quanto i precedenti, scuola di "alto giornalismo" a noialtri, umili scribacchini, incomprensibile ! "la superstar del momento" Marina Salvadore (Rispondi)


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :