Inviare un messaggio

In risposta a:
Azione

Appello di Emiliano Morrone e della Voce di Fiore: difendiamo Padre Fedele

martedì 24 gennaio 2006 di Emiliano Morrone
Chi pu˛ credere che Fedele, il sacerdote missionario conosciuto dall’Italia per l’estro e le opere, le opere e l’estro, sia improvvisamente diventato un folle violentatore di suore? Ecco, a nostro avviso, una montatura in pieno stile. Almeno, il sospetto ci viene forte, fortissimo. E, se, come diceva Leoluca Orlando, "il sospetto Ŕ l’anticamera della veritÓ", siamo prossimi a capirci qualcosa. L’Oasi francescana realizzata da Fedele a Cosenza fa gola a parecchi. Sbattuto fuori lo scomodo (...)

In risposta a:

> Appello di Emiliano Morrone e della Voce di Fiore: difendiamo Padre Fedele

martedì 24 gennaio 2006

Preg.mo direttore Morrone, io non ho il bene di conoscerla e mi sono imbattuto per caso nel suo appelo. Mi permetto di fare alcune osservazioni.

1) La vicenda delle pretese violenze sessuali subite da una suora e da altre 3 donne non riguarda solo Padre Fedele Bisceglia, il suo collaborratore Gaudio e altre 2 persone che avrebbero commesso violenza sessuale di gruppo, ma anche e soprattutto 4 donne che potrebbero essere state violentate singolarmente o in gruppo e filmate. Credo che noi cristiani dobbiamo interrogarci anche e soprattutto sulla sorte delle vittime di una possibile violenza, che, inevitabilmente, segna tutta la vita, al di lÓ del fatto che solo per il caso della suora sia giuridicamente possibile l’indagine e il processo.

2) Il cristiano dovrebbe interessarsi alla ricerca della veritÓ. Immaginare complotti non porta alla ricerca della veritÓ ma, inevitabilmente, porta a gettar fango sulle pretese vittime delle violenze sessuali. Al danno la beffa.

3) GiÓ altre volte abbiamo assistito alla creazione di un clima di complotto da parte di certi ambienti cattolici quando degli ecclesiastici sono accusati di violenze sessuali o altri reati, particolarmente di violenze sessuali sui minori. Quasi sempre abbiamo scoperto che le accuse erano fondate.

4) Il problema della violenza sessuale da parte di ecclesiastici Ŕ cosa talmente grave, come ebbe a sottolineare il nostro Papa pochi giorni prima della sua elezione, che sarebbe il caso di interrogarci sulle cause di queste violenze, sul celibato ecclesiastico e sul voto di castitÓ.

5) Diamo fiducia alla magistratura. Oportet ut scandala eveniant.

Saluti. Francesco


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: