Inviare un messaggio

In risposta a:
Cronaca

Calabria: arrestrato il boss Paolo Nirta, ricercato per la strage di Duisburg

giovedì 7 agosto 2008 di Emiliano Morrone
REGGIO CALABRIA (Reuters) - I carabinieri di Locri hanno arrestato stamattina a San Luca Paolo Nirta, ritenuto un componente di spicco del clan Nirta-Strangio, protagonista di una faida di ’ndrangheta culminata il ferragosto dell’anno scorso nella strage di Duisburg, in Germania.
Lo riferiscono fonti investigative.
Nirta, accusato di associazione a delinquere di stampo mafioso e di omicidio, è figlio di Giuseppe Nirta, storico capo del clan arrestato nel maggio dell’anno scorso, fratello (...)

In risposta a:

> Calabria: arrestrato il boss Paolo Nirta, ricercato per la strage di Duisburg --- Arrestati in Olanda Giovanni Strangio e Francesco Romeo.

venerdì 13 marzo 2009


-  Il boss della ’Ndrangheta preso insieme a Romeo: erano tra i 30 ricercati più pericolosi
-  Sono stati individuati ad Amsterdam dalla polizia: indagini basate su intercettazioni

-  Arrestato in Olanda Giovanni Strangio
-  uno dei boss della strage di Duisburg
*

REGGIO CALABRIA - I latitanti Giovanni Strangio e Francesco Romeo sono stati arrestati dalla Polizia di Stato ad Amsterdam. I due ricercati erano inseriti fra i 30 piu’ pericolosi. Strangio è accusati di essere coinvolto nella strage di Duisburg, la strage del Ferragosto 2007 nella quale furono uccisi sei italiani, calabresi: uno minore e gli altri tra i 20 e 39 anni, e che portò alla ribalta internazionale la faida di San Luca. Oltre 70 bossoli ritrovati sul luogo del massacro, di fronte al ristorante "Da Bruno". Uno dei sei uccisi era lo chef-proprietario, da vent’anni viveva in Germania. Francesco Romeo è il cognato del boss.

L’arresto di Strangio, che era con la moglie e il figlio, e Romeo è stato eseguito da agenti della Squadra mobile di Reggio Calabria e del Servizio centrale operativo (Sco) di Roma. Gli investigatori sono arrivati ad individuare in Olanda i due latitanti attraverso indagini basate su intercettazioni. Ad Amsterdam Strangio e Romeo sono stati presi in consegna dalla Polizia olandese e sul posto, oltre ai poliziotti italiani, ci sono anche agenti della polizia tedesca che indagano sulla strage di Duisburg.

* la Repubblica, 12 marzo 2009


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: