Inviare un messaggio

In risposta a:
Editoriale

Ecco come muore un "negro di merda", Ŕ avvenuto a Milano. Razzismo e taglione alla decima

martedì 16 settembre 2008 di Emiliano Morrone
La ’ndrangheta di solito non uccide. Salvo a Duisburg. Giovanni Strangio docet, per chi indaga.
A Milano, Fausto e Daniele Cristofoli, proprietari del locale Shining Bar, nei pressi della stazione centrale, hanno ammazzato Abdul Salam Guibre, 19 anni, di colore.
I Cristofoli non sono della Santa nÚ hanno il passaporto calabrese.
Tre neri rubano dei dolci nel bar. I titolari li inseguono, li acciuffano, li ingiuriano, ci litigano e finiscono a sprangate il giovane Abdul.
Costernazione e (...)

In risposta a:

> Ecco come muore un "negro di merda", Ŕ avvenuto a Milano. Razzismo e taglione alla decima ---- L’Arci propone per il 23 settembre alle 12, alla chiusura del funerale di Abba, un minuto di silenzio da osservare in suo ricordo e ad inviare un messaggio di solidarietÓ alla famiglia.

mercoledì 1 aprile 2009
MA COSA CAZZO C’ENTRA IL RAZZISMO, COGLIONI!!! LO TIRATE IN BALLO SOLO VOI PERCHE’ VOLETE SOLO SEMINARE ODIO E ZIZZANIA, STRONZI!!! LA MAGISTRATURA E LA POLIZIA HANNO ESCLUSO DA SUBITO IL MOVENTE A SFONDO RAZZIALE! LE CAPITE QUESTE PAROLE O SIETE CEREBROLESI?!? LA VERITA’ E’ CHE SE QUESTO RAGAZZO NON AVESSE COMMESSO UN REATO (SI’ PERCHE’ RUBARE E’ UN REATO, CHECCHE’ NE PENSIATE!)! ALLE SEI DELLA MATTINA (ANZICHE’ STARSENE A CASA A DORMIRE COME FA LA GENTE NORMALE CHE IL GIORNO DOPO SI ALZA PER ANDARE A LAVORARE...) TUTTO QUESTO NON SAREBBE ACCADUTO!!! FICCATEVELO NELLE VOSTRE TESTOLINE VUOTE ANZICHE’ SPECULARE IN MANIERA RIPUGNANTE SU UN FATTO COSI’ GRAVE!!! VERGOGNA!!!!!!!!!!

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: