Poster un message

En réponse à :
LA COSTITUZIONE, LE REGOLE DEL GIOCO, E IL MENTITORE ISTITUZIONALE ...

ETICA, IMPRESA E POLITICA. Un accorato appello via stampa della figlia-cittadina, Barbara Berlusconi, al padre-presidente del Partito "Forza Italia" e premier del governo d’Italia, Silvio Berlusconi, a cambiare strada !!! Intervista di Luca Ubaldeschi - a cura di Federico La Sala

lundi 22 septembre 2008 par Maria Paola Falchinelli
[...] « La società sta riscoprendo l’etica economica perché sembra suscitare nuovi interessi, collettivi e diffusi. Sempre più governanti, giuristi, economisti, imprenditori, sindacalisti, impiegati, consumatori sentono l’esigenza che le società e i mercati siano regolati da valori comuni che contrastino atteggiamenti illegittimamente consentiti e pericolosamente individualisti. Quello che però non si riesce ancora a capire, e su cui verterà la discussione, è se l’etica ha un effettivo (...)

En réponse à :

> ETICA, IMPRESA E POLITICA. ---- La moglie del presidente del Consiglio, Veronica Lario, si è presentata a sorpresa all’università Bocconi di Milano, per il convegno sull’efficacia e la valenza dell’etica nei sistemi economici e nella conduzione d’impresa, organizzata dalla Onlus Milano Young, di cui è vice presidente la figlia Barbara.

vendredi 3 octobre 2008


-  Il convegno organizzato alla BOCCONi

-  Due donne Berlusconi all’università
-  Veronica e la figlia Barbara a lezione di etica

MILANO - La moglie del presidente del Consiglio, Veronica Lario, si è presentata a sorpresa all’università Bocconi di Milano, per il convegno sull’efficacia e la valenza dell’etica nei sistemi economici e nella conduzione d’impresa, organizzata dalla Onlus Milano Young, di cui è vice presidente la figlia Barbara. In tailleur-pantalone grigio, la signora Berlusconi, arrivata cinque minuti dopo l’inizio del convegno, si è seduta in seconda fila accanto alla figlia Barbara, anch’essa in completo manageriale, per poi ascoltare con attenzione le relazioni dei vari invitati, tra cui l’ad di Mondadori Maurizio Costa.

I TEMI DEL CONVEGNO - « Mi sembra un tema bello perché proposto da giovani - è stato il primo commento della first lady - Oggi sono emerse proposte interessanti che devono entrare nella morale di tutti noi, riflessioni che dovremmo compiere tutti i giorni ». « Sono affascinanti questioni poste da un punto di vista filosofico », ha aggiunto subito dopo.

Un tema oltretutto quanto mai attuale ma che, ha assicurato Barbara, presente in qualità di vicepresidente di Milano Young (il presidente è Geronimo La Russa, figlio del ministro della Difesa, Ignazio) « non c’entra con gli ultimi avvenimenti, non sono stati questi eventi che hanno fatto sì che scegliessimo di trattare questo tema. La prima volta che ne abbiamo parlato è stato a febbraio scorso perché avevo assistito ad un corso di lezioni del professor Giudo Rossi che mia aveva interessato moltissimo ». Per Barbara organizzare il simposio non deve essere stato troppo complicato. Uno dei partecipanti è il suo relatore di tesi, il professor Mordacci. Per quanto riguarda Costa ha giocato in casa. Il tema poi le sta particolarmente a cuore visti gli studi e il ruolo.

« MIO PADRE MI HA INSEGNATO IL RISPETTO PER GLI ALTRI » - Per Barbara l’etica è prima di tutto « l’insieme dei valori morali, quelli che un individuo si costruisce vivendo, sono soprattutto quelli che gli impartisce la famiglia, la scuola e la società in generale ». Ovvia a questo punto la domanda : cosa ti ha insegnato tuo padre ? « Il più importante insegnamento da parte di mio padre è il rispetto altrui e il non ledere quelle che sono le libertà altrui - ha detto - Da mia madre ne ho avuti talmente tanti che sarebbe difficile elencarli ». La moglie del presidente del Consiglio ha invece ribadito l’importanza della famiglia e della donna in una formazione etica forte. « Penso che una formazione etica avvenga proprio nel quotidiano dove l’educazione richiede costanza tutti i giorni - ha spiegato la moglie del premier - Non credo però che manchi la morale nella vita sociale italiana ». Forse in questo momento il problema per molti italiani sono le difficoltà economiche. « Queste difficoltà - ha riconosciuto la signora Lario - si sentono e si toccano con mano ».

* Corriere della Sera, 02 ottobre 2008(ultima modifica : 03 ottobre 2008)


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :