Inviare un messaggio

In risposta a:
Mistica e poesia...

KHALIL GIBRAN (1883-1931). Aforismi, nota biografica, e un breve saggio di Isabella Farnelli - a cura di pfls

Io non conosco veritÓ assolute, ma sono umile di fronte alla mia ignoranza: in ci˛ Ŕ il mio onore e la mia ricompensa
lunedì 22 settembre 2008 di Maria Paola Falchinelli
[...] Per Kahlil Gibran l’esistenza Ŕ il tempo regalato per ricomporre la frattura esistente tra noi e Dio; quando nell’individuo bene e male, perfezione e imperfezione, piccoli sentimenti e grandi passioni riusciranno a convivere, ecco che nella coincidenza degli opposti si manifesteranno saggezza, perfezione e felicitÓ.
La mistica di Gibran sfugge a ogni classificazione, il poeta parla per immagini ricorrendo a un mondo simbolico dai mille significati, che per la sua universalitÓ (...)

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: