Poster un message

En réponse à :
PIANETA TERRA. E - "Lezioni americane" (Italo Calvino) ....

USA : RISULTATO STORICO, EPOCALE. Barack Obama è il 44° Presidente degli Stati Uniti, è il primo nero a conquistare la Casa Bianca - a cura di Federico La Sala

In America "nulla è impossibile" e chi ancora non è convinto, non ha che da guardare al nuovo presidente eletto degli Stati Uniti.
mercredi 5 novembre 2008 par Maria Paola Falchinelli
OBAMA : NULLA E’ IMPOSSIBILE IN AMERICA,
’YES WE CAN’ *
Il presidente eletto Barack Obama ha vinto le elezioni presidenziali con la maggioranza assoluta dei suffragi, circa il 52%, secondo i dati provvisori. Non succedeva dal 1976 per un candidato democratico alla casa Bianca, da quando cioé Jimmy Carter aveva ottenuto il 50,1% dei suffragi. Bill Clinton non è mai riuscito a raggiungere la maggioranza assoluta. Nel 1996, anno della sua rielezione trionfale, aveva vinto con il 49,24% dei (...)

En réponse à :

> USA : RISULTATO STORICO, EPOCALE. Barack Obama è il 44° Presidente degli Stati Uniti --- In Kenya, il presidente Mwai Kigaki, ha dichiarato festa nazionale per la giornata di giovedì in onore della vittoria « storica » di Obama.

mercredi 5 novembre 2008

Vince Obama, è festa nazionale anche in Kenya *

Non si festeggia solo negli Stati Uniti per la vittoria di Barack Obama alle presidenziali. In Kenya, il presidente Mwai Kigaki, ha dichiarato festa nazionale per la giornata di giovedì in onore della vittoria « storica » di Obama. « La vittoria del senatore Obama è la vittoria del nostro paese, in virtù delle sue radici, qui in Kenya », ha dichiarato Kibaki.

La famiglia keniana, accolta la notizia della vittoria del senatore dell’Illinois, è esplosa in una manifestazione di gioia ed entusiasmo. « Andiamo alla Casa Bianca » hanno esultato alcuni parenti del neo-presidente afro-americano. Nel villaggio occidentale di Kogelo, dove vivono alcuni parenti di Obama tra cui una delle sue nonne, la polizia ha assicurato la massima vigilanza nel timore di un assalto da parte dei media.

A Nairobi, la gente ha seguito tutta la notte lo scrutinio elettorale o si è svegliata all’alba per conoscere l’esito del voto, quindi ha salutato la conquista della Casa Bianca del candidato democratico al grido « Obama ! Obama ! ». Centinaia di persone hanno sfilato per i vicoli della baraccopoli di Kibera. Gibson Gaitho, 14 anni, sa che la presidenza Obama non cambierà molto la sua vita, ma « in quanto keniani siamo orgogliosi ».

* l’Unità, Pubblicato il : 05.11.08, Modificato il : 05.11.08 alle ore 11.16


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :