Inviare un messaggio

In risposta a:
Aggiornamenti

UniversitÓ La Sapienza: Aldo Pecora e Battista Barberio, entrambi della lista "Sapienza in movimento", si contendono un posto al Senato accademico

martedì 2 dicembre 2008 di Emiliano Morrone
Si sono concluse le elezioni per il rinnovo degli organismi di governo all’UniversitÓ La Sapienza di Roma.
Al Senato accademico Ŕ candidato Aldo Pecora, che io stesso ho incoraggiato a presentarsi; sul presupposto che il suo impegno per la legalitÓ, forte e costante, possa e debba incidere in ambito studentesco.
Inutile fingere: conosco bene Aldo, di cui condivido battaglie e decisione. Siamo amici e ci ritroviamo frequentemente assieme, a Sud e Nord, a iniziative per la giustizia e (...)

In risposta a:

> UniversitÓ La Sapienza: Aldo Pecora e Battista Barberio, entrambi della lista "Sapienza in movimento", si contendono un posto al Senato accademico

domenica 30 novembre 2008

Francesco Saverio Alessio ha ragione in pieno. Passino pure i suoi sfoghi. Quando servono, non bisogna trattenersi. Tenete presente che io sono un moderato, ma i miei garbati richiami sono serviti a poco, anzi a nulla. Troppi hanno approfittato del direttore, che invito seriamente a riflettere sulla democrazia in rete. Caro Emiliano, non Ŕ democratico lasciarsi insultare all’infinito! Concordo in pieno con la ricostruzione di Giusy. Sicuramente, chi esce davvero male da questa storia Ŕ proprio Battista Barberio, che non conosco e non voglio avere il dispiacere di conoscere. Non pu˛ tacere un candidato che incassa dei voti, davanti a suoi sostenitori che debordano senza ritegno. Barberio Ŕ stato muto e non ha richiamato i suoi a un atteggiamento pi¨ civile e decoroso. Nulli, a questo punto, gli argomenti espressi a suo sostegno: fuori luogo e spesso pieni di volgaritÓ intollerabili. Mi dispiace che Aldo Pecora non abbia mostrato una posizione netta, se non altro di condanna di chiare forme incivili, e sono contento che ci sia una candidata donna. Magari darÓ ordine a una bolgia di velenosi meschini, esaltati e soprattutto vigliacchi.

Nicola Senni, Martinengo (Bg)


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: